Quantcast

Deruba ragazzi per migliaia di euro, arrestato poco dopo dai carabinieri

Più informazioni su

Gruppo di giovani viene derubato per migliaia di euro, i carabinieri poco dopo arrestano il presunto responsabile. Il tempestivo intervento dei militari dell’Arma ha consentito di restituire il bottino a quattro ragazzi piacentini, che nel pomeriggio di domenica stava girando alcuni video a Castelsangiovanni, nella zona della stazione ferroviaria.

I giovani, di età compresa tra 18 e 21 anni, si sono improvvisamente accorti che qualcuno, approfittando di un loro momento di distruzione, si era impadronito di indumenti e oggetti vari lasciati momentaneamente incustoditi. Hanno così subito avvertito il 112, fornendo la descrizione di un uomo che avevano visto allontanarsi poco dopo il fatto: lo stesso, già noto alle forze dell’ordine, incrociato poco prima da una pattuglia dell’Arma mentre transitava nella zona.

I carabinieri lo hanno rapidamente rintracciato all’interno di un fabbricato abbandonato nelle vicinanze. L’uomo, un 50enne senza fissa dimora, è stato trovato in possesso di tre borse di plastica che contenevano il bottino appena sottratto ai ragazzi: un cellulare Iphone, un Rolex, occhiali, alcuni giubbotti, due paia di scarpe, una cintura, tutti indumenti di marca per un valore complessivo di circa 4mila euro, insieme a 20 euro in contanti.

Il 50enne è quindi finito in manette con l’accusa di furto; comparirà davanti al giudice per il processo per direttissima. Tutto quanto rubato è stato restituito ai leggittimi proprietari.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.