Quantcast

Elezioni, Gambarini (FI): “Abbassare l’età della punibilità per combattere il fenomeno delle baby gang”

Nota di Francesca Gambarini, candidata alla Camera per Forza Italia nel collegio plurinominale di Piacenza Parma Reggio Emilia

“E’ tempo di affrontare seriamente e con decisione il problema delle baby gang. Come? Approvando una legge che abbassi l’età dalla quale si può essere perseguiti penalmente e puniti. Purtroppo abbiamo a che fare troppo spesso con piccoli delinquenti in erba che, forti del fatto che non possono essere puniti per la loro giovane età, pensano di poter fare ciò che vogliono. E’ un problema che affrontato con forza per evitare che la nostra società degeneri”.

“L’unico modo per farlo è abbassare l’età della punibilità. L’univo Governo che può farsi carico di tale iniziativa legislativa è un Governo di centrodestra. Tutta la mia solidarietà va ai due poliziotti aggrediti. Servono pene esemplari e certe per chi aggredisce pubblici ufficiali che altro non fanno che fare il loro lavoro per garantire la nostra sicurezza e la nostra tranquillità. Compito di chi governa è quello di mettere la forze dell’ordine nelle condizioni di svolgere al meglio il loro importante compito”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.