Quantcast

Elezioni: 18 liste ammesse al Senato, 17 alla Camera

Più informazioni su

La Corte d’Appello di Bologna ha sorteggiato l’ordine di apparizione sulle plance elettorale e definito quindi il numero di liste che gli elettori di Piacenza potranno votare il prossimo 4 marzo, per quanto riguarda la Camera e il Senato.

Sono 18 le liste dei candidati definitivamente ammesse al Senato, quattro formano la coalizione di centrosinistra, altrettante quella di centrodestra, mentre dieci correranno da sole. Questo l’elenco: Potere al Popolo, Liberi e Uguali con Pietro Grasso, Per una Sinistra Rivoluzionaria, Casapound Italia, Destre Unite Forconi, Italia agli Italiani, Movimento 5 Stelle, Partito Repubblicano – Ala, Il Popolo della Famiglia, Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni, Lega Salvini Premier, Partito Comunista, +Europa con Emma Bonino, Partito Democratico, Noi con l’Italia UDC, Italia Europa Insieme, Civica Popolare Lorenzin, Forza Italia Berlusconi Presidente.

Alla Camera saranno invece 17 le liste presenti, tutte quelle del Senato tranne Destre Unite Forconi.

Presso il Palazzo del Governo di Piacenza, si è tenuto un incontro – recita una nota della Prefettura di Piacenza – sulla disciplina della propaganda elettorale in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo 2018.

Nella riunione, cui hanno partecipato numerosi rappresentati dei comuni della provincia e rappresentanti dei partiti politici, è stata richiamata l’attenzione dei partecipanti sui principali adempimenti normativi in materia elettorale al fine di agevolare, quanto più possibile, il sereno svolgimento della campagna elettorale in un clima di indispensabile, reciproco rispetto, nell’osservanza delle libertà democratiche, a garanzia della piena libertà dei comizi e delle altre manifestazioni di propaganda elettorale.

Dopo l’incontro è stato redatto l’unito documento il cui contenuto sarà pubblicato sul sito della Prefettura di Piacenza alla voce “Elezioni 4 marzo 2018“.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.