Quantcast

Per Fiorenzuola partita importante a Castel Guelfo

A Castel Guelfo di Bologna, nella 5° giornata del Girone di Ritorno del Campionato Serie C Gold Emilia Romagna, Pallacanestro Fiorenzuola continua il suo viaggio nelle posizioni nobili della graduatoria. Lo fa arrivando con grande vigore, dopo una bella vittoria ottenuta senza troppi patemi al PalaMagni contro Nuova PSA Modena. In terra valdardese, la squadra di coach Lottici ha sconfitto i modenesi per 90-68 riuscendo a mandare a referto tutti i giocatori scesi in campo.

Sono stati i componenti del reparto lunghi fiorenzuolano a fare la voce grossa contro la squadra di Spettoli, con la triade Garofalo-Klyuchnyk-Scekic capace di realizzare ben 48 dei 90 punti di marca fiorenzuolana. Fiorenzuola, a 9 partite dal termine della stagione regolare, guida ancora la particolare classifica statistica del miglior attacco del girone, marcando ben 78,5 punti di media a gara.

Contro Guelfo, una delle chiavi per poter sbancare la terra bolognese sarà proprio quella di mantenere un’ottima media di punti/possesso, fattore su cui Fiorenzuola sta lavorando duramente in settimana, curando i dettagli di una trasferta davvero complicata. Guelfo occupa infatti il 5° posto in graduatoria, forte anche della importante vittoria ottenuta in trasferta contro Polisportiva Pontevecchio per 60-76. La squadra di Serio ha avuto in Bernabini l’MVP della partita, con ben 5 triple realizzate nei 19 punti personali complessivi. Allerta rossa, in casa fiorenzuolana, alla combo Musolesi-Trombetti, due tra i giocatori più veloci ad entrare in partita dell’intero campionato (ne è dimostrazione il complessivo di 13 punti nei primi 7′ della sfida con Polisportiva Pontevecchio).

Fiorenzuola vuole concentrarsi esclusivamente sulla propria gara, con inizio alle ore 21 di venerdì a Castel Guelfo. Solo al termine della propria partita, infatti, si potrà tendere l’orecchio al PalaRuggi di Imola, dove sabato 10 febbraio alle 21 si sfideranno Virtus Spes Vis Imola e New Flying Balls Ozzano, le due regine del campionato insieme proprio ai gialloblu di capitan Garofalo. Una trasferta dal sapore medievale, con una Fiorenzuola che, ghibellina, vuole sconfiggere una squadra davvero pericolosa come quella di coach Serio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.