Foti (Fratelli d’Italia) a Roma firma il “Patto anti-inciucio” foto

«Noi governi con la sinistra non ne faremo mai». E’ la promessa di Tommaso Foti, candidato per il centrodestra alla Camera, appena rientrato a Piacenza dopo una toccata e fuga romana per prendere parte alla manifestazione organizzata da Fratelli D’Italia per dire no agli inciuci.

«Il voto degli italiani non si tradisce» sottolinea Foti che domenica mattina al cinema Adriano di piazza Cavour a Roma ha sottoscritto il patto con gli italiani voluto da Giorgia Meloni. Un patto formale, un giuramento solenne nel quale si ribadisce un concetto chiave che evidentemente aveva bisogno di essere messo nero su bianco a scanso di ogni potenziale equivoco: «Sul mio onore dichiaro che sarò sempre e prima di tutto un patriota al servizio dei miei fratelli».

Così recita a chiare lettere, e in grassetto, la frase finale del documento firmato da Foti e da tutti gli altri candidati di Fratelli d’Italia alla Camera e al Senato che hanno preso parte alla manifestazione nella Capitale. Morale: un no secco e senza riserve alle larghe intese. «Non sosterremo mai – ribadisce Foti – un governo con il Pd o i 5Stelle. Sempre e solo Centrodestra». 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.