Inverno infinito, attese nevicate anche a Piacenza. Allerta regionale

Più informazioni su

Aspettando la primavera, scoppia l’inverno sull’Italia. Una bassa pressione semi-stazionaria continua ad influenzare le regioni centro-meridionali, e nelle prossime ora anche il Nord Italia, con neve fino in pianura.

Secondo il sito ilmeteo.it giovedì 22 neve diffusa cadrà su gran parte dell’Emilia Romagna fino in pianura. Nevicherà a Bologna, Modena, Parma, Reggio Emilia, Piacenza con accumuli fino a 10/25 cm. Venerdì altra giornata di neve copiosa sull’Emilia, nelle prime ore del mattino debole anche su gran parte della Valpadana.

Nel weekend arriva il Burian. Da Domenica 25 aria freddissima dalle stesse russe si riverserà sulle regioni settentrionali e poi centrali, abbondantemente al di sotto dello zero.

ALLERTA METEO – La protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha diffuso l’allerta meteo per “neve, piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori e altri fenomeni” valida dalla mezzanotte del 22 febbraio alla stessa ora del giorno seguente.

“Per la giornata del 22 febbraio – si legge nell’avviso – precipitazioni intense al mattino e alla sera-notte (quantitativi medi areali 20-40 mm in 24 h su settore centro-orientale inferiori su quello occidentale). Le precipitazioni potranno essere a carattere nevoso fino alla bassa collina (300-400 m) e nel corso della mattinata in possibile abbassamento fino alla pianura tra Reggiano e Forlivese. Dalla sera-notte intensificazione delle precipitazioni e neve fino alla pianura emiliana (30 cm su colline emiliane centro-orientali, 30-50 cm su crinale centro-orientale, 5-15 cm su pianura tra Reggiano e Forlivese). Mare molto mosso, localmente agitato al largo nella prima parte della giornata (altezza dell’onda fino a 2,5 m)”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.