PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La tutela del risparmio, incontro con Pesco (M5s)

Nota stampa

Giovedì 1 marzo alle ore 20 e 30 nella casa delle associazioni in via Musso 5 a Piacenza, si terrà l’incontro pubblico aperto alla cittadinanza, dal titolo “La tutela del risparmio”.

Daniele Pesco portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera dei Deputati, insieme ai candidati piacentini di Camera e Senato, Filippo Ghigini e Pierluigi Baronio, ci coinvolgeranno in una serata di approfondimento e condivisione per fare il punto sul sistema bancario.

“Il Movimento Cinque Stelle porta la campagna elettorale sul terreno delle banche, con una proposta di riforma bancaria chiara e ben definita, a tutela di migliaia di piccoli azionisti e risparmiatori” scrivono in una nota gli organizzatori dell’evento.

“La priorità per il Movimento 5 Stelle passa inevitabilmente dal risarcimento di decine di migliaia di risparmiatori truffati; a seguire, l’immediata e necessaria separazione tra banche d’affari e banche commerciali e la creazione di una Banca pubblica per gli investimenti”.

“Non è tutto. Oltre a voler tutelare i risparmiatori, gli obbligazionisti, creare garanzie di credito buono alle imprese e difendere i posti di lavoro del settore, il Movimento 5 Stelle intende prendere provvedimenti in merito al delicato tema della vigilanza, su cui più volte ha chiesto una riforma a 360 gradi, del Fintech e del suo impatto sulla finanza tradizionale nonché sugli organici delle banche, con particolare attenzione a quei dipendenti degli istituti che subiscono pressioni per la vendita alla clientela di prodotti finanziari”.

“Si parlerà inoltre – viene anticipato – della necessità di istituire uffici giudiziari specializzati in materia finanziaria, apposite procure contro i reati finanziari; dell’esigenza di uniformità sul questionario Mifid 2, la nuova direttiva sulla trasparenza bancaria e la necessità di affidarne la redazione non alle stesse banche, ma a un ente terzo, un regolatore come Consob“.

Interverrà come ospite relatore il consulente finanziario, Dott. Giuseppe Rai, che affronterà il tema dell’educazione finanziaria del risparmiatore italiano alla luce dei mutamenti introdotti dalla legislazione europea (Mifid 2) e del mutato scenario economico finanziario del nostro paese ed internazionale, con particolare riferimento al ruolo ed alla prospettiva della consulenza finanziaria in Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.