Quantcast

Pioggia in pianura, neve in collina. Allerta gialla della protezione civile previsioni

Più informazioni su

Inizio settimana caratterizzato da ritorno del freddo e anche della neve a quote collinari in provincia di Piacenza.

Le previsioni di Arpae indicano per lunedì cielo nuvoloso con deboli e sporadiche precipitazioni sulla pianurae sui rilievi, che potranno essere nevose sopra i 500-600 m.

Anche martedì il tempo si mantiene nuvoloso con precipitazioni inizialmente deboli sui rilievi che nel pomeriggio tenderanno ad intensificare e ad estendersi anche alle zone di pianura.

Le precipitazioni saranno nevose sopra i 500 metri sui rilievi occidentali e durante la notte fino a 200 metri sulla collina.

ALLERTA – La protezione civile ha diramato un’allerta meteo valida 24 ore, a partire dalla mezzanotte del 6 febbraio, con codice giallo per criticità idrogeologica e neve, valida per l’alta collina delle province di Piacenza e Parma.

“Previste – si legge nell’avviso – precipitazioni diffuse su tutto il territorio con inizio nel settore occidentale, in estensione e intensificazione sul settore centro-orientale dalla sera. La quota neve, inizialmente medio-alta (oltre 600 e 800 metri) si abbasserà in serata, fino ai 200-300 metri nelle province di Piacenza e Parma, 400-500 metri sulle province centrali. Gli accumuli sono previsti dell’ordine di 10-30 centimetri”.

A seguito delle nevicate il pericolo di valanghe sulle montagne della regione viene segnalato dal livello 2, moderato, al livello 3, marcato, sull’Appennino emiliano occidentali.

Nella foto, dalla webcam di Meteo Valnure, la nevicata a Mareto

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.