Quantcast

Serie C, il punto. Rallentano ancora le prime. In zona play-off sorride la Carrarese

Quinta giornata di ritorno in Serie C contraddistinta dall’alto numeri di pareggi, ben cinque su nove, e dal basso livello di reti complessive, solo quattordici, con l’unica vittoria netta dell’Arzachena (3-0 al Piacenza) a fronte dei tanti risultati in equilibrio.

Ancora una volta pareggiano tutte le prime della classe, con il Livorno stavolta fermato a Pistoia (Ferrari-Murilo), il Siena che impatta ad Alessandria (Vassallo-Gonzalez) ed il nulla di fatto nello scontro diretto tra Giana e Viterbese; ne approfitta solo il Pisa, che batte per 1-0 (Negro) il Cuneo superando in classifica proprio i laziali e portandosi a -2 dal secondo posto; in zona play-off importante vittoria della Carrarese sul Monza (Coralli), con gli apuani al settimo gradino della graduatoria, mentre si allontana dalla zona play-out il Pontedera che grazie e Maritato regola l’Olbia. Inutile il pareggio tra i fanalini di coda Gavorrano e Prato (Moscati e Zucchetti), entrambe a distanza siderale dalla salvezza diretta.

Praticamente invariato il vertice della classifica marcatori, con la coppia Vantaggiato (Livorno) e Ragatzu (Olbia) al comando con 13 centri; segue a quota 12 Tavano (Carrarese), mentre Moscardelli (Arezzo) e Bruno (Giana) stazionano a 11. Fa capolino al vertice Gonzalez dell’Alessandria, a 10 gol stagionali insieme a Perna (Giana).

Match più visto della giornata quello tra Pisa e Cuneo con 5966 presenza all’Arena Garibaldi, seguito da Alessandria-Siena con 2788 spettatori al Moccagatta. Incontro meno seguito a Grosseto, con 245 presenze per Gavorrano-Arezzo, e quello tra Arazachena-Piacenza che ha visto appena 185 persone sulle tribune del Nespoli.

Nella venticinquesima giornata spicca il confronto tra Siena (2) e Carrarese (7), il Livorno (1) ospita il
Pontedera (14) mentre il Pisa (3) va a Prato (18). Il Piacenza (12) ospita in uno spareggio play-off la Lucchese (15) ed il Pro Piacenza (16) va ad Olbia (9).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.