Quantcast

Settimana positiva per le giovanili Assigeco, vittoria dell’U20 con Lissone

Più informazioni su

Si è chiusa ieri sera con la vittoria dell’Under 20 Eccellenza una settimana molto positiva per il settore giovanile targato UCC Assigeco Piacenza, che ha conquistato ben sei vittorie a fronte di sole tre sconfitte.

Vince come detto l’Under 20 Eccellenza e vendica la bruciante sconfitta di un paio di mesi fa contro la sempre ostica Lissone. Partita che i lodigiano-piacentini hanno sempre controllato ma che non sono mai riusciti a chiudere fino a fine terzo quarto (51-47 al 30’). Nell’ultimo periodo, però, arriva finalmente lo strappo decisivo che permette ai ragazzi di coach Mambretti di restare in corsa per l’interzona. Lunedì prossimo, a Cantù, servirà un’impresa.

Settimo sigillo consecutivo per l’Under 18 Elite, che passa sul campo di Forlì e mantiene la vetta del girone. La partita non era iniziata nel migliore dei modi per l’Assigeco (13-4 al 3’) che però riusciva a restare in scia a fine primo quarto (20-19 al 10’). 5 delle 14 triple di serata arrivano nel secondo quarto, dove Oriti e soci scavano il solco (33-42 al 20’). Il secondo tempo è molto equilibrato, con l’Assigeco che fa tesoro del vantaggio e conquista il referto rosa con il punteggio di 64-76.

Sconfitta al supplementare l’Under 18 Elite di coach Simone Nadal, al termine di una partita che ha vissuto sui binari dell’equilibrio per tutti i 45’. L’Assigeco prova la fuga a metà terzo quarto (34-41 al 26’), ma i padroni di casa di Heron Basket non ci stanno e rimandano tutto al supplementare (64-64 al 40’). Nel prolungamento i piacentini non ne hanno più e sono costretti ad alzare bandiera bianca (80-74 al 45’).

Non riesce a strappare il referto rosa il gruppo Under 16 Regionale, che esce sconfitto dalla partita casalinga con Fiorenzuola.

Servono 50’ di battaglia all’Under 15 Eccellenza per avere ragione dei pari età di MilanoTre. La partita vede le difese dominare sugli attacchi (22-22 al 20’, 45-45 al 40’), con i basigliesi che portano la partita ai supplementari con un canestro all’ultimo secondo. Nel primo supplementare l’Assigeco sembra soccombere, con i padroni di casa che entrano con 5 punti di vantaggio nell’ultimo minuto, ma i lodigiano-piacentini di coach Cigarini sono bravi a rimandare tutto al secondo overtime. MilanoTre, a questo punto, non riesce ad opporre resistenza e i biancorossoblu portano a casa la parte buona del referto per 59-63.

Sconfitta all’ultimo secondo per l’Under 15 Regionale UCC, che parte molto male a Cassina de’Pecchi (21-10 al 10’) e a fine terzo quarto ha ancora 14 punti da recuperare (52-38 al 30’). Nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Pedroni mettono in campo tutte le energie rimaste e impattano a quota 67 a 40 secondi dal termine. I lodigiani, però, non riescono a trovare la zampata vincente e Cassina vince 69-67.

Vince la seconda partita consecutiva l’Under 14 Elite di coach Soffiantini, che espunga Bibbiano dopo aver condotto per 40’ la gara. I lodigiano-piacentini vanno subito avanti (6-16 al 10’) e allungano all’intervallo (20-35 al 20’). Nel secondo tempo i padroni di casa di Basilicagoiano provano a ricucire lo strappo arrivando a meno sei ma Boriani con due canestri chiude la contesa.

Vince anche il gruppo Under 13 Elite, che batte Novellara e torna a sorridere dopo tre stop consecutivi. Partita subito in discesa per i ragazzi di coach Pedroni, che riescono a tenere il ritmo altissimo nei primi minuti e chiudono il primo quarto con 10 punti di vantaggio (18-8 al 10’). La forbice si allarga progressivamente fino al più 28 di fine terzo quarto (55-27 al 30’). Nell’ultimo periodo gli ospiti riescono a colmare parte del gap e chiudere sul punteggio di 67-51.

Vince ancora l’Under 13 Regionale UCC, che batte a domicilio S.Alberto Lodi grazie ad un ottimo ultimo quarto. Dopo il 35-35 di fine terzo periodo, infatti, i ragazzi di coach Cigarini riescono a limitare a soli 2 punti l’attacco di S.Alberto e portano a casa la vittoria con il punteggio di 37-47.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.