PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sfida tra Gavorrano e Piacenza: i Lupi a casa della cenerentola

Più informazioni su

Sono quei classici impegni in cui tutto si ha da perdere. Il Piacenza si confronta nel prossimo turno (domenica, ore 14.30) contro il Gavorrano, fanalino di coda del Girone A con 15 punti, ben 11 lunghezze di distacco dalla salvezza diretta e la retrocessione virtuale in tasca visti gli oltre 8 punti dal quart’ultimo posto occupato dal Pro Piacenza a quota 25.

Sulla posizione da brivido pesa soprattutto l’inizio stagione da incubo fatto di ben 8 sconfitte consecutive e l’esonero, proprio all’indomani della sconfitta di andata a Piacenza (0-3), di Vitaliano Bonuccelli, il tecnico che aveva riportato i toscani nei professionisti. Ora sulla panchina dei rossoblu siede Giancarlo Favarin, tecnico esperto ed ex di Venezia e Fidelis Andria; buono l’impatto iniziale del neo-allenatore, capace di imporre pareggi interni a Pisa, Siena e Monza, nonché di superare in casa Lucchese, Carrarese e Giana.

Ruolino di marcia tuttavia non sufficiente per schiodarsi dalle ultime posizioni della graduatoria per colpa di un andamento esterno deficitario, con 4 punti in 12 gare e ben 24 reti al passivo (peggior difesa di tutto il campionato); leggermente meglio invece il trend al “Carlo Zecchini” di Grosseto con 3 vittorie e 4 pareggi e sole due sconfitte nelle ultime 7 prestazioni casalinghe.

La società mineraria ha operato in maniera massiccia sul mercato di riparazione con gli acquisti di Damonte (Sambendettese), Favale (Pisa), Luciani (Venezia), Falcone (Sampdoria), Mori (Triestina), Pagnini (Lucchese)
Barbuti (Teramo) Reymond (Lusitano, serie B portoghese); sono partiti invece Finazzi (Triestina), Cretella
(Teramo), Tissone (Rezzato) e Salvalaggio (Sanremo).

Favarin si schiera con un 3-5- 2 con Falcone in porta; difesa a tre con Marchetti, Mora e Ropolo; a centrocampo Gemignani e Borghini esterni (o Favale) con Damonte, Remedi e Vitiello al centro; in avanti la
coppia gol Moscati-Brega (6 reti a testa).

BIGLIETTI – La Società US Gavorrano 1930 srl comunica che i biglietti del settore ospiti per la gara Gavorrano – Piacenza saranno disponibili in prevendita presso le ricevitorie autorizzate.

Settore Ospiti: € 12,00 inclusi i diritti di prevendita: i tagliandi del Settore Ospiti on line e nei punti vendita (ricevitorie) Ciaotickets si possono acquistare fino alle ore 19 di Sabato 17/02/2018, pertanto la Biglietteria del Settore Ospiti sarà chiusa il giorno della gara (dove sarà invece possibile acquistare solo i biglietti di Tribuna Laterale). Per l’acquisto dei tagliandi non è necessaria la tessera del tifoso.

I biglietti di Settore Ospiti saranno disponibili:

– on line sul sito www.ciaotickets.com. Sarà sufficiente presentare all’ingresso la stampa del biglietto contenente il codice a barre su carta semplice;

– in prevendita allo stesso prezzo, in tutti i punti vendita CIAOTICKETS. Per l’elenco completo visita il sito www.ciaotickets.com.

– presso i punti vendita autorizzati:
1) TABACCHERIA BOROTTI | Via Giuseppe Manfredi, 43  Piacenza (PC) | +39 0523 755498

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.