Quantcast

Si sceglie la Capitale della Cultura, la cerimonia in DIRETTA

Più informazioni su

AGGIORNAMENTO – E’ iniziata al Ministero dei Beni Culturali la cerimonia che assegnerà la Capitale Italiana della Cultura nel 2020.

Il momento della decisione è arrivato: oggi, venerdì 16 febbraio, al termine dei lavori della Giuria di selezione, il presidente Stefano Baia Curioni comunicherà al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, quale delle dieci città finaliste sarà designata capitale italiana della cultura 2020.

A Roma è arrivata la delegazione piacentina composta dal sindaco Patrizia Barbieri, l’assessore alla cultura Massimo Polledri e la dirigente Antonella Gigli.

L’evento nel corso del quale verrà annunciata la città designata è in programma alla Sala Spadolini del Mibact.

LA DIRETTA VIDEO

Alle ore 11 sarà possibile seguire la diretta streaming della cerimonia su http://www.beniculturali.it.

Piacenza è in lizza insieme alle altre nove citta (Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Parma, Reggio Emilia e Treviso) entrate nella “short list” dopo aver superato le altre 21 candidate al bando dello scorso maggio: la scorsa settimana la delegazione piacentina guidata dal sindaco Patrizia Barbieri aveva presentato davanti alla commissione ministeriale la candidatura della nostra città.

Tra i momenti più suggestivi dell’audizione la sorpresa riservata ai commissari, che, una volta bendati, hanno portuto toccare gli altorilievi in digitale della Madonna Sistina di Raffaello.

“Abbiamo proposto un progetto credibile, frutto del lavoro concreto che in questi mesi ha visto impegnarsi all’unisono tutte le istituzioni coinvolte – aveva commentato il primo cittadino -. E’ stata una presentazione corale in cui ciascun componente della delegazione ha avuto voce. Non c’era modo migliore di esprimere la coesione, la partecipazione attiva e il senso della comunità che ha caratterizzato questo percorso, culminato in questa due giorni romana di intenso confronto e coinvolgimento”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.