Social, bullismo e stupefacenti: carabinieri in cattedra alla Media di Borgonovo

Cultura della legalità, carabinieri in cattedra questa mattina alla scuola media di Borgonovo (Piacenza). Il maggiore Stefano Bezzeccheri, comandante della compagnia di Piacenza e il maresciallo Cosimo Scialpi, comandante della locale stazione, hanno tenuto una lezione speciale agli alunni delle quattro classi terze dell’istituto secondario di primo grado.

I rappresentanti dell’Arma hanno affrontato con i ragazzi temi di attualità che li riguardano da vicino, quali l’utilizzo corretto dei social network, bullismo, cyberbullismo e stupefacenti. Un’iniziativa volta a sensibilizzare i piccoli cittadini alla legalità e sulle conseguenze delle loro azioni, oltre che a prevenire fenomeni quali  il consumo di droga tra i giovani.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.