Quantcast

Spaccia mentre è ai domiciliari, denunciato 25 enne

I carabinieri della stazione Levante fermano durante un controllo due suoi clienti, e per lui scatta una denuncia per spaccio.

A finire nei guai un piacentino di 25 anni, residente nella zona della stazione di Piacenza, già ai domiciliari.

I militari, durante controlli, hanno fermato nel pomeriggio del primo febbraio due ragazzi, il primo di 19 e il secondo di 21 anni, entrambi italiani. I giovani hanno consegnato spontaneamente la droga che avevano con se’: 1,3 grammi di hashish. 

I militari hanno subito capito che si trattava di un acquisto recente e si sono recati nell’abitazione del “venditore”, un giovane di 25 anni, ai domiciliari per reati legati al mondo della droga. In casa hanno trovato un taglierino, un grinder e altri oggetti atti al confezionamento delle dosi.

Per lui è quindi scattata una denuncia per spaccio, mentre i due ragazzi sono stati segnalati in Prefettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.