Quantcast

Traduzioni certificate o autenticate: quando sono richieste?

Più informazioni su

La traduzione di documenti ufficiali richiede il massimo livello di accuratezza e deve essere eseguita da professionisti qualificati. In base al tipo di finalità è possibile ricorrere alla traduzione certificata o giurata, anche detta asseverata, per attribuire valore legale al documento.

Se cerchi un’agenzia di traduzioni professionali e certificate, Global Voices offre un servizio di alto livello per ogni esigenza. Grazie a un’esperienza pluriennale nel campo delle traduzioni certificate, interne, giurate e legalizzate, il suo network di collaboratori può gestire qualunque documento fornendo il tipo di autenticazione richiesta. A seconda dei casi, la procedura può rendersi necessaria per visure camerali, bilanci d’esercizio, dichiarazione IVA, dichiarazione Intrastat, documentazione medica, brevetti, documenti legali e documenti ufficiali da presentare alle autorità estere. Ciascun processo di autenticazione richiede un suo iter peculiare.

Nel caso specifico della certificazione interna, la conformità della traduzione è attestata da una lettera autenticata redatta su carta intestata. Nel caso di documenti ufficiali richiesti dalle autorità locali e dagli enti esteri, occorre invece una traduzione giurata, per la quale è necessario procedere con l’asseverazione della traduzione presso la Cancelleria del Tribunale. Tramite i propri traduttori professionisti e i propri periti, l’agenzia di traduzioni Global Voices si fa carico della pratica di asseverazione e della fornitura di traduzioni giurate. Queste ultime vengono autenticate tramite l’apposito verbale di giuramento e l’applicazione del timbro di autenticazione previsto per legge, che conferisce valore legale ai documenti tradotti.

Per autenticare la traduzione di documenti rilasciati dalle autorità italiane, affinché abbiano valore legale in uno Stato estero, è necessario legalizzare la traduzione presso la Procura della Repubblica e ottenere il visto dal Consolato dello Stato estero in Italia. Nello specifico, per gli Stati aderenti alla Convenzione dell’Aja è richiesta la procedura detta legalizzazione apostille. In quest’ultima eventualità, i periti Global Voices porteranno a compimento la pratica rivolgendosi direttamente alla Procura, per la legalizzazione degli atti notarili e giudiziari, e alla Prefettura per la certificazione degli atti amministrativi. In base alla casistica la traduzione sarà corredata con il timbro di autenticazione o con il timbro speciale in caso dell’apostille, a garanzia dell’autenticità e del valore legale del documento.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.