Quantcast

Vigor Carpaneto vuole ritrovare il sorriso in casa: arriva il Sansepolcro

Più informazioni su

Domenica alle 14,30 al “San Lazzaro” la squadra di Stefano Rossini affronta il Vivi Altotevere penultimo in classifica. Anticipata la gara successiva contro Montevarchi. La guida al match

CARPANETO (PIACENZA), 10 FEBBRAIO 2018 – Un match importante contro un avversario che segue in classifica, con i punti in palio pesanti che si aggiungono alla volontà di riscattare la beffa casalinga di due settimane prima contro lo Sporting Trestina e provare a festeggiare nuovamente davanti al pubblico amico. Domenica alle 14,30 la Vigor Carpaneto 1922 torna al “San Lazzaro” per la sfida contro il Vivi Altotevere Sansepolcro, valida come partita della settima giornata di ritorno del girone D di serie D.

Domenica scorsa la squadra allenata da Stefano Rossini ha dato segnali di reazione conquistando un punto di carattere a Martorano contro il Romagna Centro (1-1), passando in vantaggio con Barba e riuscendo a resistere all’inferiorità numerica per più di un tempo (espulso Sylla), stringendo i denti dopo aver subito il pareggio locale e difendendo il risultato fino al triplice fischio finale.

Ora arriva il Sansepolcro, squadra che all’andata segnò il debutto sulla panchina Vigor di Stefano Rossini, subentrato all’esonerato Alberto Mantelli. “Affronteremo – spiega Rossini – una squadra che ci segue in classifica e che ha discrete individualità: non sarà facile. In questo girone non ci sono squadre materasso, come nemmeno formazioni ammazza-campionato: si può vincere e perdere con tutti. Domenica scorsa abbiamo fatto molto bene, ma ho ancora il ricordo del match interno contro il Trestina: non dobbiamo ripetere gli errori commessi in quell’occasione e fare la prestazione fornita nei primi 70 minuti contro gli umbri e per tutta la partita contro il Romagna Centro. A Martorano abbiamo avuto l’atteggiamento giusto anche in inferiorità numerica e con quello è difficile farci gol, ma senza diventiamo fragili.

Inoltre, dobbiamo capirlo prima di prendere delle sberle. Questo, comunque, fa parte della crescita mentale di una squadra”.
Contro il Sansepolcro, non ci saranno “Pape” Sylla e Giacomo Rossi, squalificati per un turno dal giudice sportivo rispettivamente dopo l’espulsione e il cartellino giallo post-diffida, mentre torna dalla domenica di stop forzato da squalifica Julien Rantier. Ancora assente per infortunio, infine, il “jolly” offensivo Alessandro Minasola, vittima di una lussazione alla spalla nel primo tempo contro il Trestina.

“Ormai purtroppo – conclude il tecnico del Carpaneto – questa è una routine: non riusciamo mai a essere al completo. Peccato, perché vorrei avere la possibilità di una maggiore scelta. Domenica ci mancheranno due squalificati, un ’98 e un ’99, inoltre abbiamo perso un altro giovane, Zito (1999), per tutta la stagione per infortunio: le quote giovani vanno valutate bene e a volte ci si trova in scelte obbligate”.

“ONDA BIANCAZZURRA” – In occasione della partita contro il Sansepolcro, tutte le squadre giovanili della Vigor sono invitate alla gara della prima squadra biancazzurra, assistendo al match con la divisa di rappresentanza.

L’AVVERSARIO – Il Vivi Altotevere Sansepolcro occupa la penultima piazza con 22 punti, a +1 sul fanalino di coda Colligiana, ma anche a una sola lunghezza dalla zona play out in una graduatoria molto corta nella sua seconda metà. In panchina siede Michele Tardioli, da portiere ex di Arezzo e soprattutto Perugia in serie A, mentre da tecnico è stato il vice di Bisoli, con esperienze importanti a Cesena, Vicenza e Bologna. A novembre è subentrato a Marco Schenardi (piacentino di San Giorgio), esonerato dopo il 2-3 contro il Trestina. Il Sansepolcro è la peggior difesa del campionato con 44 reti subite, mentre l’attacco ha score migliori (27 gol fatti). I toscani arrivano da due ko consecutivi (Sangiovannese e Villabiagio) e finora nel 2018 in trasferta hanno conquistato un punto (a domicilio del Castelvetro). In generale, in trasferta il Vivi Altotevere ha riportato fin qui due vittorie, tre pareggi e otto sconfitte, con un bilancio di 12 gol fatti e 26 subiti.
“Dalla mia squadra – afferma Tardioli – mi aspetto una partita importante, per salvarsi bisogna iniziare a essere più concreti e a far punti. Il Carpaneto cercherà in tutti i modi di vincere e conquistare i tre punti in palio, è una squadra che vuole giocare a calcio e l’inizio delle azioni dal portiere, senza rilanciare, è un segnale di personalità. Noi dobbiamo fare la stessa cosa, anche se servono qualità importanti per riuscire in questo compito. Siamo in difficoltà, ci mancano due giovani titolari come Mencagli e Bianchini, squalificati, inoltre il nostro capitano Catacchini (ex Rimini e Frosinone in serie B, ndc) è reduce da un’operazione al naso e difficilmente recupererà”.

LA TERNA ARBITRALE – A dirigere l’incontro tra Vigor Carpaneto 1922 e Vivi Altotevere Sansepolcro sarà una terna altoatesina composta dall’arbitro Flavio Braghini della sezione Aia di Bolzano, coadiuvato dagli assistenti Mattia Ranuio di Merano e Andrea Blasiol di Bolzano. Nel marzo 2016 Braghini diresse Vigor-Fidentina nel campionato di Eccellenza, partita terminata 0-0 nell’anticipo del sabato sera.

IL CAMMINO DELLE DUE SQUADRE – Questo il percorso delle due formazioni in campionato.
Vigor Carpaneto 1922:
prima giornata: Colligiana-Vigor Carpaneto 1922 0-3 (andata) e 1-3 (ritorno)
seconda giornata: Vigor Carpaneto 1922-Lentigione 1-2 (andata) e 1-2 (ritorno)
terza giornata: Mezzolara-Vigor Carpaneto 1922 0-3 (andata) e 0-0 (ritorno)
quarta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Imolese 1-2 (andata) e 1-3 (ritorno)
quinta giornata: Sporting Trestina-Vigor Carpaneto 1922 2-0 (andata) e 4-3 (ritorno)
sesta giornata: Vigor Carpaneto 1922-Romagna Centro 0-1 (andata) e 1-1 (ritorno)
settima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Vigor Carpaneto 1922 1-1
ottava giornata: Vigor Carpaneto 1922-Aquila Montevarchi 0-1
nona giornata: Rimini-Vigor Carpaneto 1922 5-2
decima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Correggese 2-0
undicesima giornata: Pianese-Vigor Carpaneto 1922 0-0
dodicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Fiorenzuola 1-1
tredicesima giornata: Sasso Marconi-Vigor Carpaneto 1922 0-0
quattordicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Castelvetro 2-2
quindicesima giornata: Villabiagio-Vigor Carpaneto 1922 0-1
sedicesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Forlì 2-2
diciassettesima giornata: Sangiovannese-Vigor Carpaneto 1922 2-3
diciottesima giornata: Vigor Carpaneto 1922-Tuttocuoio 1-0
diciannovesima giornata: Sammaurese-Vigor Carpaneto 1922 1-1
Vivi Altotevere Sansepolcro:
prima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Castelvetro 1-0 (andata) e 1-1 (ritorno)
seconda giornata: Pianese-Vivi Altotevere Sansepolcro 4-0 (andata) e 1-3 (ritorno)
terza giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Forlì 1-1 (andata) e 1-3 (ritorno)
quarta giornata: Sasso Marconi-Vivi Altotevere Sansepolcro 2-2 (andata) e 0-0 (ritorno)
quinta giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Sangiovannese 1-3 (andata) e 0-2 (ritorno)
sesta giornata: Villabiagio-Vivi Altotevere Sansepolcro 4-1 (andata) e 2-1 (ritorno)
settima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Vigor Carpaneto 1922 1-1
ottava giornata: Sammaurese-Vivi Altotevere Sansepolcro 0-1
nona giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Colligiana 3-2
decima giornata: Lentigione-Vivi Altotevere Sansepolcro 2-1
undicesima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Mezzolara 1-1
dodicesima giornata: Imolese-Vivi Altotevere Sansepolcro 4-0
tredicesima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Sporting Trestina 2-3
quattordicesima giornata: Romagna Centro-Vivi Altotevere Sansepolcro 0-4
quindicesima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Tuttocuoio 1-2
sedicesima giornata: Aquila Montevarchi-Vivi Altotevere Sansepolcro 2-0
diciassettesima giornata: Correggese-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-1
diciottesima giornata: Vivi Altotevere Sansepolcro-Fiorenzuola 0-2
diciannovesima giornata: Rimini-Vivi Altotevere Sansepolcro 1-0

ALL’ANDATA E’ FINITA COSI’… – Nella sfida dello scorso 8 ottobre allo stadio “Buitoni”, la Vigor Carpaneto 1922 pareggiò 1-1 con il Sansepolcro: sotto 1-0 e in 10, i biancazzurri trovarono il punto grazie al rigore allo scadere realizzato da Julien Rantier. Questo il tabellino dell’incontro.
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO-VIGOR CARPANETO 1922 1-1
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: David, Catacchini, Beers, Piccinelli (62’ Pilleri), Adamo (44’ Macagno), Bonfini, Fabbri (46’ Villa), Mattia, Parodi, Mortaro (86’ Dida), Mencagli (56’ Malentacchi). (A disposizione: Cristofoletti, Farinelli, Adreani, Proietti). All.: Schenardi
VIGOR CARPANETO 1922: Errera, Zito, Barba (82’ Lucci), Mastrototaro, Zuccolini, Alessandrini, Terranova (77’ Riceputi), Rossi (90’+1’ Tinterri), Rantier, Mauri (75’ Colla), Minasola. (A disposizione: Chouiref, Bonini, Sale, Maggi, Imprezzabile). All.: Rossini
ARBITRO: Pistarelli di Fermo (assistenti Cardinaletti di Jesi e Lorenzini di Macerata)
RETI: 79’ Parodi (S), 89’ rig Rantier (V)
NOTE: Ammoniti: Rantier, Rossi (V), Adamo, Catacchini (S).Espulso al 42’ Minasola (V). Recupero 3’ e 5’, corner 6-3.
DOMENICA E’ ANDATA COSI’… – Questi i tabellini dei più recenti impegni delle due formazioni.
ROMAGNA CENTRO-VIGOR CARPANETO 1922 1-1
ROMAGNA CENTRO: Sarini, Zamagni, Lo Russo, Gori (56’ Pierfederici), Gabrielli (77’ Braccini), Brunetti, Enchisi (56’ Campagna), Prati, Cecconi, Cortesi (77’ Corvino), Casadei (85’ Gasperoni). (A disposizione: Bonazza, Rossi, Tola, Bagatti). All.: Campedelli
VIGOR CARPANETO 1922: Mercuri, Pizza, Barba (80’ De Piano), Mastrototaro, Fogliazza, Tognassi, Bernasconi (73’ Tura), Rossi (87’ Favari), Sylla, Mauri, Tinterri. (A disposizione: Errera, Ghidotti, Dametti, Abelli, Dias, Terranova). All.: Rossini
ARBITRO: Cecchin di Bassano del Grappa (assistenti Tonon di Conegliano e Mirarco di Treviso)
RETI: 26’ Barba (V), 62’ rig. Cecconi (R)
NOTE: Ammoniti Rossi (V), Cecconi (R). Espulso al 39’ Sylla (V) per doppia ammonizione. Angoli 12-4, recupero 1’ e 4’.
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO-VILLABIAGIO 1-2
VIVI ALTOTEVERE SANSEPOLCRO: David, Piccinelli, Pasqualini, Mattia, Sgammbato, Bonfini, Massai, Bianchini, Alagia, Mortaro (71’ Giovagnini), Fabbri (65’ Malentacchi). (A disposizione: Giorni, Adreani, Farinelli, Carbonaro, Bruschi, Catacchini, Smacchini). All.: Tardioli
VILLABIAGIO: Vitali, Fracassini, Pettinelli, Vergaini, Cenerini (73’ Goretti), Cangi, Curti (82’ Ceccarelli), Rondoni (90’ Lucaroni), Brunori, Bevilacqua (57’ Rinaldi), Francioni (85’ Cardarelli). (A disposizione: Kikrri, Montanucci, Lorenzini, Cavalletti). All.: Cocciari
ARBITRO: Rinaldi di Messina (assistenti Montesanti di Lamezia Terme e Naccari di Vibo Valentia)
RETI: 33’ Curti (V), 42’ Rondoni (V), 59’ Mortaro (S)
NOTE: Ammoniti Vergaini, Curti (V), espulso Bianchini (S) per doppia ammonizione.
IL TURNO – Questo il programma della settima giornata di ritorno di serie D girone D (domenica ore 14,30): Lentigione-Aquila Montevarchi, Sasso Marconi-Castelvetro, Sammaurese-Correggese, Villabiagio-Fiorenzuola, Tuttocuoio-Mezzolara, Forlì- Pianese, Sangiovannese-Rimini, Imolese-Romagna Centro, Colligiana-Sporting Trestina, Vigor Carpaneto 1922-Vivi Altotevere Sansepolcro.
LA CLASSIFICA – Rimini 55, Imolese, Villabiagio, Fiorenzuola 46, Forlì 43, Sangiovannese 40, Lentigione 38, Romagna Centro, Aquila Montevarchi 36, Sammaurese 35, Pianese 32, Vigor Carpaneto 1922 30, Sporting Trestina, Sasso Marconi 27, Tuttocuoio 26, Castelvetro 25, Correggese, Mezzolara 23, Vivi Altotevere Sansepolcro 22, Colligiana 21.
I BOMBER – Questa la classifica dei marcatori (prime posizioni) del campionato.
17 reti: Brunori (Villabiagio) – 2 su rigore
12 reti: Bosio (Fiorenzuola), Buonaventura (Rimini) – 3 su rigore, Cecconi (Romagna Centro) – 4 su rigore, Jukic (Sangiovannese) – 2 su rigore
11 reti: Ferri Marini (Forlì), Golfo (Pianese) – 2 su rigore
10 reti: Belcastro (Imolese), Essoussi (Aquila Montevarchi)- 2 su rigore, Ferrari (Lentigione) – 2 su rigore, Ridolfi (Sporting Trestina) – 6 su rigore

ANTICIPO CON MONTEVARCHI – Anticipo in vista per la Vigor Carpaneto 1922, che nel prossimo turno giocherà sabato 17 febbraio alle 15 allo stadio “Brilli Peri” di Montevarchi contro l’Aquila.

Nella foto, il portiere Simone Mercuri (Vigor Carpaneto 1922), domenica in evidenza contro il Romagna Centro

Ufficio stampa Vigor Carpaneto 1922

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.