Il Centro Italiano Femminile ricorda Maria Federici

Nel 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione il Centro Italiano Femminile ha scelto di dedicare la Giornata Internazionale della Donna a Maria Federici, componente dell’Assemblea Costituente,  “allo scopo di riaffermare i valori tuttora validi quale esempio e guida per le giovani generazioni”.

Di lei si parlerà nell’appuntamento in programma per il 9 marzo (ore 9) nella sede della Provincia di Piacenza, inserito nel programma comunale degli eventi per la Giornata Internazionale della Donna: alla conferenza sono state invitate, oltre alle aderenti e simpatizzanti dell’associazione, autorità, istituzioni scolastiche e tutte le associazioni impegnate nella difesa della memoria dei nostri principi costituzionali.

Il programma prevede, dopo il saluto delle autorità, una prima relazione sui principi sui quali si fonda la Carta  Costituzionale svolta dalla giovane Presidente Comunale Giulia Dalla Volta, ed una seconda sul contributo di Maria Federici ai lavori dell’Assemblea Costituente ad opera della Presidente regionale del Cif Nadia Lodi; seguiranno poi le varie testimonianze. I lavori, coordinati dalla Presidente del CIf Provinciale Letizia Bricchi, saranno introdotti con la proiezione di un estratto del docufilm “Libere”.

L’iniziativa è collegata al Bando del Premio CIF 2018 rivolto alle scuole dal titolo “Costituzione…all inclusive – una riflessione sulla concreta applicazione dell’art. 3 nella tua vita quotidiana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.