PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ciclismo, doppietta Cadeo Carpaneto: vince Epis davanti a Perino, quarto Raccagni

Più informazioni su

Inizio di stagione scoppiettante per il vivaio dell’Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto, protagonista con tutte le sue formazioni maschili nel primo week end a pieno regime.

I risultati più eclatanti arrivano da Ghedi, località bresciana sede della corsa per Allievi denominata Memorial Erminio e Marina Fasani. Una gara dominata dai ragazzi del ds Saverio Resinelli e targati Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco, protagonisti (come nel 2017 con il terzo posto di Andrea Rabba) con una splendida doppietta: vittoria per Giosuè Epis davanti al compagno di squadra Giuseppe Perino, con Gabriele Raccagni ai piedi del podio (quarto) nell’esordio in categoria.

Maglie del patron Otelli sul podio anche a Montanara di Curtatone (Mantova), dove il “profeta in patria” Luca Rezzaghi (mantovano) ha conquistato il secondo posto nella gara per Esordienti secondo anno.

Per quanto riguarda, invece, la categoria Juniores, tris di piazzamenti per la formazione plurima Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto, nella top ten sui due fronti di battaglia sportiva. A Gussago (Brescia), quinto posto per Matteo Tarolla e settimo per Alex Raimondi (vincitore domenica scorsa a Montichiari) nell’arrivo in salita in località Santissima. In contemporanea, a Trento Mattia Pinazzi ha chiuso quarto nella kermesse La Bolghera.

Debutto positivo anche per il vivaio piacentino del Cadeo Carpaneto, tornato in terra piacentina dalla gara di Vignola con una doppia premiazione. In terra modenese, ottavo posto per Filippo Quintavalla negli Esordienti primo anno e decima piazza per Alessandro Nazzani negli Esordienti secondo anno.

Risultati

Juniores Gussago: 1° Samuele Rubino (Team LVF) 90 chilometri in 2 ore 5 minuti 50 secondi, media 42,914 chilometri orari, 2° Samuele Carpene (Assali Stefen Omap GS Cadidavid) a 18 secondi, 3° Alessio Martinelli (Team Fratelli Giorgi Ivs Italia.com Brasilia) a 40 secondi, 4° Nicola Plebani (Team Fratelli Giorgi Ivs Italia.com Brasilia), 5° Matteo Tarolla (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto), 6° Andrea Gatti (Team LVF), 7° Alex Raimondi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto), 8° Federico Chiari (Team Fratelli Giorgi Ivs Italia.com Brasilia), 9° Nicolò Tamussi (Sc Capriolo), 10° Francesco Carollo (Energy Team).

Juniores Trento: 1° Tommaso Dalla Valle (Pressix P3 Mito Sport) 64 chilometri in 1 ora e 27 minuti, media 44,371 chilometri orari, 2° Edoardo Zambanini (Campana Imballaggi Hio.Bike), 3° Davide Vignato (Thermoking Cailottoservice), 4° Mattia Pinazzi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco Baiocchi Cadeo Carpaneto), 5° Jacopo Bortolan (Sc Padovani), 6° Federico Zorzan (Thermoking Cailottoservice), 7° Andrea Manini (Team Barblanco Endi Caffè), 8° Kevin Bonaldo (Uc Giorgione), 9° Nicolò Buratti (Danieli 1914 Cycling Team), 10° Marco Codemo (Pressix P3 Mito Sport).

Allievi Ghedi: 1°Giosuè Epis (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco) 58 chilometri in 1 ora 19 minuti 45 secondi, media 44,013 chilometri orari, 2° Giuseppe Perino (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 3° Andrea Piras (Sco Cavenago), 4° Gabriele Raccagni (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 5° Nicholas Norbis (Progetto ciclismo Rodengo Saiano), 6° Diego Ressi (Scuola ciclismo Mincio Chiese), 7° Matteo Abate (Feralpi Monteclarense), 8° Nicolò Pesenti (Ronco Maurigi Delio Gallina), 9° Massimiliano Pini (Ciclistica Trevigliese), 10° Filippo Colombo (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano)

Esordienti secondo anno Montanara di Curtatone: 1° Francesco Lonardi (Luc Bovolone) 39 chilometri in 1 ora 9 minuti 32 secondi, media 33,653 chilometri orari, 2° Luca Rezzaghi (Aspiratori Otelli Vtfm Carin Nacanco), 3° Nicola Cocca (Feralpi Monteclarense), 4° Riccardo Galante (Grafiche Zorzi Meccanica Melzani), 5° Matteo Baroni (Polisportiva Albano Ciclismo), 6° Filippo Regonini (Feralpi Monteclarense), 7° Nicolò Arrighetti (Cicli Peracchi Sovere), 8° Giorgio Gavazzi (Progetto Ciclismo Rodengo Saiano), 9° Andrea Puliafico (U.s. Azzanese), 10° Luca Pollini (Imbalplast Soncino).

Esordienti primo anno Vignola: 1° Leonardo Lunardon (Velo Junior Nove) 23 chilometri e 600 metri in 41 minuti 35 secondi, media 34,052 chilometri, 2° Gioele Tarantino (Uc Sozzigalli) a 17 secondi, 3° Leonardo Longagnani (Cavriago), 4° Thomas Guagliumi (Ciclistica Novese), 5° Luca Cassandra (Cotignolese), 6° Simone Cesari (Sc Campi Bisenzio), 7° Riccardo Lori (Torrile), 8° Filippo Quintavalla (Cadeo Carpaneto), 9° Nico Biagio (Gs Borgonuovo), 10° Christian Rotundo (Us Calcara)

Esordienti secondo anno Vignola: 1° Alessandro Zanetti (Vc Carrara 1961) 32 chilometri 450 metri in 56 minuti 49 secondi, media 34,268 chilometri orari, 2° Elia Ori (Sozzigalli), 3° Claudio Vergnani (Cotignolese), 4° Lorenzo Montanari (Pedale Azzurro Rinascita), 5° Giacomo Tagliavini (Cavriago), 6° Alex Dall’Alpi (Cotignolese), 7° Brian Binelli (Gs Borgonuovo), 8° Damiano Bondi (Pedale Azzurro Rinascita), 9° Gabriele Simonetto (Velo Junior Nove), 10° Alessandro Nazzani (Cadeo Carpaneto).

Foto Rodella

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.