Compositrici donne dal Medioevo a oggi, concerto e mostra

Più informazioni su

Compositrici donne dal Medioevo a oggi, evento il prossimo 9 marzo (ore 18) al Conservatorio Nicolini di Piacenza, sulle musiciste dimenticate dalla storia ufficiale.

Docenti e allieve dell’Istituto nell’ultimo mese si sono dedicati al recupero dei brani, agli arrangiamenti e alle prove delle esecuzioni.

Le docenti di musicologia e storia della musica introdurranno l’evento.

A impreziosire il programma della giornata una mostra sulla musica al femminile che sarà allestita negli spazi del conservatorio.

L’evento – Le Donne e la musica. Un percorso storico nella creatività femminile. a cura di Patrizia Radicchi

Nuovo Auditorium del Conservatorio Nicolini (via Santa Franca 37).

con la collaborazione di  Patrizia Bernelich, Davide Cabassi, Manuela Dalla Fontana, Maria Rosaria Falovo, Vincenzo Gallo, Umberto Petrin, Paola Poncet, Tiziana Scandaletti

 Donne compositrici di ieri e di oggi è il tema della conferenza-concerto che intende rendere omaggio al talento  artistico e culturale femminile.

Protagonista in prima persona e con i propri contributi musicali di numerose attività sia in ambito aristocratico, sia accademico o religioso, la donna ha occupato nel corso del tempo e nelle varie culture ruoli di promozione delle arti e della musica.

Figlie d’arte, nobildonne, monache cantore o badesse si cimentano nella composizione, sono esse stesse magistrae  ed esperte strumentiste, pubblicano le proprie opere  e sono abili improvvisatrici, animano i salotti o si promuovono in pubblici concerti, contribuendo ad alimentare  una geografia musicale diffusa, per quanto sovente trascurata e silente.

L’iniziativa si propone di dare voce e visibilità a donne compositrici note ma soprattutto poco note, in un ininterrotto fluire storico che da epoche lontane giunge all’età contemporanea e al jazz.

Musiche di  Hildegard von Bingen, Élisabeth-Claude Jacquet de La Guerre, Sofija Asgatovna Gubajdulina, Maria Agata Wolowska Szymanowska, Cécile Louise Stéphanie Chaminade, Lili Boulanger, Alma Maria Schindler  Mahler, Beatrice Campodonico, Carla Bley, Maria Teresa Carloni, Katia Spadola

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.