PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Croce Bianca, eletto il nuovo direttivo. Bilancio chiude in attivo

Più informazioni su

Lo scorso sabato 24 marzo alla Croce Bianca di Piacenza, i soci hanno approvato all’unanimità il bilancio 2017, così come il preventivo per il 2018, ed erano chiamati, quest’anno, al rinnovo del consiglio direttivo.

Il presidente Fabrizio Velieri (nella foto) ha salutato l’assemblea ed ha ringraziato tutti coloro che lo hanno aiutato nel suo mandato ad essere un tramite importante tra volontari e presidenza, ha ringraziato i consiglieri uscenti per il loro lavoro, ha invitato dunque i presenti all’elezione dei componenti del prossimo consiglio.

Il nuovo direttivo sarà composto da 8 consiglieri, in carica per il prossimo triennio 2018-2021; la squadra, che a breve si riunirà per eleggere, il prossimo presidente sarà così composta Fabrizio Velieri, Tino Testa, Laura Gaidolfi, Ezio Valenti, Fabio Fornari, Filippo Zazzali, Flaviano Giovanelli, Paolo Ruzza.

Essi saranno chiamati a gestire la più grande associazione di volontariato della provincia, lavorare per aumentare gli introiti economici ed essere bravi per contenere le spese.

L’anno appena passato ha visto un bilancio chiuso sempre in positivo, come lo è stato per gli ultimi esercizi, seppure con una minore quota di avanzo di gestione rispetto agli anni passati.

Lo scorso anno, ha spiegato il Tesoriere uscente, Filippo Zazzali, abbiamo acquistato 4 mezzi, due ambulanze e due automobili, necessarie per sopperire alle esigenze dell’associazione.

Il dott. Tino Testa, – ha detto – è merito dei volontari che quotidianamente spendono il loro tempo in Croce Bianca, che si possono mantenere livelli elevati di professionalità e di efficienza.

Paolo Rebecchi, volontario storico oltre che responsabile dell’area servizi, coordinatore di Anpas Provinciale, ha ringraziato i numerosi volontari presenti ringraziandoli ed esortandoli a proseguire su questa strada, ha inoltre ricordato, un momento difficile per l’associazione, la scomparsa del Presidente Professor Giancarlo Carrara, avvenuta un anno fa ed ha invitato i soci ad approvare l’istituzione di una giornata, annuale, in memoria dello storico presidente.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.