PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eduardo Peluso nuovo lanciatore dell’Euroacque

Dopo gli antillani Zaino Henriquez ed Enrique Hatma, l’Euroacque Baseball aggiunge un ulteriore tassello al proprio mosaico con l’innesto del giovane lanciatore italo-venezuelano Eduardo Peluso.

Diciannove anni, mancino, originario di Maracaibo, è alla sua prima esperienza in Europa. Fuori dal proprio Paese però vanta però significativi trascorsi essendo stato, nel 2015 e nel 2016, sotto contratto con la leggendaria franchigia dei New York Yankees nella Dominican Summer League, importante lega caraibica nella quale la Major League americana sviluppa la sua ricerca di talenti. Ora ha deciso di scegliere il baseball italiano, e Piacenza in particolare, per mettersi in evidenza e tentare la scalata professionale. Vista la sua giovane età è infatti chiaro il suo l’obiettivo, partendo dalla Serie B, di guadagnarsi in un futuro prossimo la massima serie e perché no anche una chance in chiave azzurra visto il suo passaporto italiano.

Premesse ovviamente tutte da concretizzare sul campo ma che, se realizzate, potrebbero fare la fortuna anche dell’Euroacque che era giusto alla ricerca di un lanciatore di spessore per una delle due partite che in ogni turno di campionato dovrà disputare. Peluso è già arrivato a Piacenza da qualche giorno ed il suo esordio, come quello degli altri nuovi acquisti biancorossi, è previsto a Lodi domenica 25 nel Memorial Enrico Suardi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.