Quantcast

Festa della donna “rugbysta” al campo Lyons

Rinnovando l’esperienza dello scorso anno, anche questo 8 marzo ha visto i ragazzi delle giovanili del Rugby Lyons Piacenza ospitare le coetanee delle Pantere Piacenza Rugby.

In un pomeriggio di sole, le formazioni Under 16 si sono “sfidate” in una competizione di “rugby al tocco” (variante che permette a tutti di cimentarsi nel rugby, dai bambini fino agli “old”) suddivise in due squadre maschili e due femminili (contrapposte in un minitorneo) e, successivamente, quattro miste, al fine di cementare l’amicizia e il rispetto reciproco. Partite intense per velocità e dinamicità, in cui nessuna delle formazioni in gioco (indipendentemente dal sesso o dall’età) è stata disposta a cedere il “campo” all’altra formazione.

Un eccellente allenamento per tutte le ragazze e i ragazzi in quanto la dinamicità del rugby al tocco non permette assolutamente di fermarsi o restare troppo “a pensare”. Il divertimento e la voglia di giocare al rugby sono stati gli ingredienti principali di questo bellissimo pomeriggio.

Squisita l’ospitalità dei ragazzi e dei dirigenti del Rugby Lyons, che si sono dimostrati veri “galantuomini” anche nel “Terzo Tempo”, offerto dalla Tana dei Lyons nella clubhouse sociale, offrendo ad ogni ragazza delle Pantere un bellissimo mazzetto di mimose. Eventi come questo rafforzano lo spirito sportivo e di integrazione, aiutando ad abbattere alcune barriere mentali. Alla fine tutti quanti si sono dati appuntamento al prossimo 8 marzo, per tanti 8 marzo futuri.

VIDEO

https://www.youtube.com/watch?v=j3YBUmt27U0&feature=youtu.be

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.