Quantcast

Le Rubriche di PiacenzaSera - UniCatt

Festa della donna, tre incontri in Cattolica dedicati all’impresa in rosa

Più informazioni su

La presenza delle donne nell’attività economica, in particolare nell’impresa, è oggetto di studi che sono cresciuti negli ultimi decenni: dopo le prime analisi finalizzate a misurare i tassi di partecipazione femminile nella gestione delle imprese, le motivazioni che spingono le donne a diventare imprenditrici e le peculiarità delle imprese femminili, si sono diffuse ricerche e studi applicati per valutare le differenze di prestazioni aziendali delle imprese in base al genere, con risultati peraltro ancora non convergenti.

Per riflettere sulla presenza delle donne negli assetti proprietari e di governance delle imprese in Italia, la facoltà di Economia e Giurisprudenza dell’Università Cattolica di Piacenza organizza un ciclo di tre incontri, che prenderanno il via il prossimo 7 marzo alle 9.30 presso l’Aula Gasparini della Cattolica di Piacenza con Maria Claudia Torlasco presidente nazionale di Aidda, l’associazione di imprenditrici e donne dirigenti di azienda.

Tre le domande di fondo che guideranno i seminari: come si caratterizza e come sta cambiando la presenza delle donne negli assetti istituzionali, di governance ed organizzativi dei diversi tipi di aziende? Quali sono i fattori che incidono sulla presenza delle donne nelle imprese? Quali sono le performance associate alla presenza di donne in tali assetti?

L’interesse per il tema deriva dal fatto che la cosiddetta Womeneconomics può rappresentare oggi, in un momento di profonda revisione delle strutture sociali e dei valori collettivi che fondano la convivenza tra individui ed istituzioni, una forma di economia nuova, più equa e resiliente.

All’incontro del 7 marzo faranno seguito gli appuntamenti del 21 marzo, con Giovanna Quattrini di Helid srl e dell’11 aprile con Maria Angela Spezia di Eco Packaging srl.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.