Gli alunni di Lugagnano a “lezione” di protezione civile fotogallery

Allarme incendio alla scuola elementare, ma è una prova di evacuazione; maxi esercitazione nella mattinata del 10 marzo a Lugagnano, dove gli operatori della protezione civile hanno tenuto una lezione speciale ai 160 alunni dell’istituto primario.

Il gruppo di protezione civile nazionale Rnre (Raggruppamento nazionale radio comunicazioni in emergenza) sezione di Piacenza, questa mattina ha raggiunto la Valdarda per eseguire una prova di evacuazione antincendio, in collaborazione con i sanitari della Pubblica di Lugagnano, e il gruppo Delta di protezione civile operante sul territorio.

Un’occasione non solo per mettere in pratica le manovre di sicurezza, ma anche per far scoprire ai bambini i tanti compiti dei volontari della protezione civile.

Alle 9 è squillata la campanella dell’esercitazione e tutti gli scolari, insieme al personale scolastico e agli insegnanti, sono stati evacuati all’esterno dell’edificio.

E’ stata anche effettuata la ricerca di un’alunna rimasta bloccata in un’aula, con tanto di comunicazione via radio e salvataggio con l‘unità cinofila. Presente anche il sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi.

I piccoli, a rotazione, hanno poi potuto sperimentare in prima persona le molteplici attività dei volontari: antincendio boschivo, radio, logistica, cinofila e sanitaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.