PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gragnano, attivo il defibrillatore al Centro Diurno

Più informazioni su

E’ disponibile e utilizzabile da tutti il defibrillatore al Centro Diurno di Gragnano Trebbiense (Piacenza), adiacente la Chiesa di San Michele Arcangelo, in centro paese. L’apparecchio salvavita, precedentemente custodito all’interno della struttura, è stato infatti recentemente posizionato all’esterno dall’Amministrazione Comunale, grazie ad una teca allarmata e dotata di dispositivo di controllo della temperatura affinchè lo stesso non venga danneggiato a causa di particolari situazioni climatiche.

La teca è stata acquistata grazie al contributo di 503,60 euro raccolto dalle Associazioni Gragnanesi in occasione della seconda edizione della “Cena delle Associazioni”, organizzata nel mese di settembre nel Salone Parrocchiale. Per questo in mattinata si sono riuniti, per una foto ricordo, i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale e delle Associazioni.

Il Sindaco, Patrizia Calza, ha ringraziato per la sensibilità del gesto che ha consentito di mettere a disposizione la preziosa apparecchiatura a chiunque, tutto l’anno, in qualsiasi orario. Si ricorda che grazie alla Lotteria natalizia attivata dal Comune in collaborazione con il Comitato Commercianti sono stati raccolti 792 euro destinati alla
manutenzione dei due defibrillatori posizionati l’uno appunto al Centro Diurno l’altro alle scuole medie del paese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.