Incontro tra il sindaco Barbieri e i vertici del Consiglio nazionale Forense

Il sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri con il vice Elena Baio, ha ricevuto in Municipio il presidente del Consiglio nazionale Forense Andrea Mascherin, prima che prendesse il via il convegno “Il ruolo dell’avvocato e il rilievo costituzionale della professione forense”, tenutosi all’auditorium Sant’Ilario, a cura dell’Ordine degli Avvocati di Piacenza.

Presenti, per il Cnf, anche il vicepresidente Giuseppe Picchioni, la presidente dell’Ordine degli avvocati di Modena, Daniela Dondi e di Piacenza, Graziella Mingardi.

Un incontro cordiale, nel corso del quale il primo cittadino ha ribadito “l’importanza di poter mettere a servizio della collettività le competenze della professione giuridica, a tutela dei diritti dei cittadini e della corretta amministrazione dei beni pubblici”.

Il sindaco Barbieri ha inoltre sottolineato la grande attualità del tema oggetto dell’incontro (posticipato, rispetto alla data originaria del 3 marzo, a causa del maltempo), rimarcando “l’importanza dell’aggiornamento e della formazione professionale continua”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.