PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Karamoja, appello di Africa Mission: “Servono nuove aste di perforazione”

Più informazioni su

Africa Mission rivolge a tutti i piacentini (e non solo) un appello urgente: le aste usate per la perforazione dei pozzi in Karamoja necessitano di essere sostituite a causa dell’usura avvenuta in seguito all’intenso utilizzo che ne è stato fatto negli anni precedenti per la realizzazione di oltre 1100 pozzi.

«I nostri pozzi – racconta Carlo Ruspantini, direttore del Movimento di don Vittorione – arrivano al massimo a 100/120 metri e ci servono delle aste da 140 m frizionate di ottima qualità per garantire altri 25 anni di perforazione Ce ne servono almeno 40 e ognuna ha un costo intorno ai 600 euro a cui si devono aggiungere 6.000 euro della spedizione via container, per un totale stimato di 30.000 euro. Si tratta di una somma ingente per la nostra Organizzazione e per continuare il nostro impegno con il popolo karimojong abbiamo bisogno del vostro aiuto».

Da più di 45 anni Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo opera in Karamoja, un territorio per lungo tempo abbandonato e dimenticato da tutti, portando avanti un messaggio di generosità e solidarietà. L’acquisto delle aste per la perforazione permetterà di continuare a soddisfare il bisogno di acqua in una regione arida, nella quale le conseguenze del cambiamento climatico si stanno già facendo sentire.

«Oltre alle aste – conclude il direttore di AMCS – ci servirebbero anche materiali per officina, attrezzi, chiavi, ecc. I mezzi che abbiamo sono tutti datati e necessitano di frequenti manutenzioni: avere attrezzature efficienti è fondamentale per portare avanti bene il nostro lavoro».

Per informazioni su come donare visitare il sito www.africamission.org o chiamare in sede al 0523 499424

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.