PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Kick Boxing, nove pass tricolori per la Yama Arashi foto

Brillante spedizione romagnola per la C.E. Yama Arashi, protagonista nel Criterium di kick boxing andato in scena a Rimini e su cui si sono accesi i riflettori del movimento nazionale, dal momento che i primi quattro classificati di ogni categoria si guadagnavano l’accesso ai Campionati italiani, in programma dal 4 al 6 maggio sempre a Rimini.
Alla kermesse possono accedere solamente gli atleti da cintura blu a cintura nera, mentre contemporaneamente gli atleti meno esperti delle cinture basse (da bianca a verde) potranno partecipare al Trofeo Italia. In terra romagnola, la palestra piacentina ha presenziato con un atleta di kick-light, Davide Bacci (allenato dalla maestra Manuela Fugazza), e con la squadra di Pointfight dei maestri Gianfranco Rizzi e Adriano Passaro.
Alla riga del totale, sono arrivati sette pass tricolori, che si sommano a quelli di diritto per Camilla Marenghi e Davide Colla, qualificati in quanto atleti azzurri medagliati (Camilla agli Europei 2017 in Macedonia e Davide ai Mondiali dello scorso anno in Ungheria). A guadagnarsi il traguardo sono stati anche Alice Quartuccio (brava contro avversarie più esperte a riuscire a rimontare a più riprese), Michele Semema, Stella Garbin, Davide Bacci, Tommaso Ferrari, Simona Gallo e Devid Pintore.
Risultati Criterium e qualificati C.E. Yama Arashi
Vittorie:
Alice Quartuccio Juniores + 70 chilogrammi
Michele Semema Juniores -69 chilogrammi
Medaglie d’argento:
Stella Garbin Cadetti 10-12 anni -47 chilogrammi
Davide Bacci Senior -94 chilogrammi Kick-light
Medaglie di bronzo:
Tommaso Ferrari Cadetti 10-12 anni -47 chilogrammi
Simona Gallo Cadetti 13-15 anni – 60 chilogrammi
Devid Pintore Seniores – 74 chilogrammi
Altri qualificati:
Camilla Marenghi Cadetti 13-15 anni -55 chilogrammi
Davide Colla Seniores -63 chilogrammi
 
Nelle foto, il podio di Davide Bacci nel kick-light al Criterium di Rimini e alcuni dei qualificati del gruppo Pointfight della C.E. Yama Arashi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.