Ladri in azione nella notte a Castello e Piacenza

Ladri in azione nella notte del 10 marzo a Piacenza e provincia.

Il primo tentativo di furto è andato in fumo grazie ai sistemi di sorveglianza e all’intervento dell‘Ivri.

La segnalazione d’allarme è partita da una ditta di via Boselli a Castelsangiovanni.

I vigilanti, giunti sul posto, hanno riscontrato i segni di un tentativo di intrusione, ma nulla sarebbe stato asportato. Gli accertamenti del caso sono affidati ai carabinieri.

Un’ora e mezza dopo un’altra segnalazione è arrivata alla centrale Ivri da un deposito di distributori automatici di via Allevi a Piacenza.

Gli operatori hanno notato diversi furgoni forzati, parcheggiati nel piazzale, da cui hanno razziato l’incasso delle macchinette in monetine, per un bottino pari a 900 euro.

Inoltre sono stati riscontrati danni a una finestra del magazzino.

Sul posto anche la polizia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.