Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Civico 11

Lunga vita al Belleville! La visita della Redazione del Civico 11 foto

Più informazioni su

Mercoledì 7 Marzo 2018 la nostra Redazione del “Civico 11” è andata a visitare il centro Belleville di via Capra nel quartiere Roma, nato qualche anno fa dalla fusione del centro giovanile Kaprasquare e il centro interculturale.

Il centro Belleville è diviso in due parti: il Centro Giovanile con ingresso in via Capra e quello dove ha sede Amnesty International, la biblioteca e l’ufficio con congresso in Viale la Primogenita.
Il centro giovanile (quello da noi visitato) è gestito dalle educatrici Eleonora e Paola e i ragazzi che la frequentano hanno un`età compresa tra gli 11 e i 20 anni.

Il centro è frequentato dalla maggioranza di ragazzi/e stranieri ma anche da ragazzi/e italiani che vivono sia a Piacenza che in provincia: Fiorenzuola, Pontenure, ecc…

I ragazzi che ci hanno accolto erano un bel gruppo, divertente, alcuni un po’ più timidi altri pronti alla battuta. Tra le battute che ci hanno fatto la mia preferita è venuta da un ragazzo originario di Capo Verde a cui si chiedeva se li il mare era bello e se ci si poteva fare il bagno. E lui ha risposto che “ Il mare di Capo Verde fino a poco tempo fa era radioattivo ma ora è radiospento!”

Un’altra cosa che gli abbiamo chiesto era se loro erano integrati nella società e nella scuola e se percepivano che gli altri li vedevano diversi: la loro risposta è stata un No, a parte una ragazza che aveva un compagno che la prendeva in giro ma lei faceva l’indifferente.

Poi gli abbiamo chiesto se sapevano e che cosa si aspettavano dopo il 31/03/2018 che è la scadenza del bando per la gestione di spazio Belleville.

Loro hanno risposto che sono preoccupati. “ Speriamo non chiuda” ha risposto una ragazza, “io verrei bocciata, qui mi aiutano a fare i compiti e non saprei che fare !”.
Io vedo che i ragazzi ci tengono molto a spazio Belleville e spero che l’amministrazione comunale non lo faccia chiudere perché è uno spazio vitale al quartiere e non solo.

Poi mentre qualcuno giocava a calcio balilla ci hanno ho fatto una buona merenda con bibite, thè caldo e panettone (Ottimo per ogni occasione).

Andrea Feccia

Belleville

Appena arrivata, ho rivisto una ragazza di 14/15 anni che conosco e che ha fatto il Grest insieme a me come vice Educatrice a Pontenure, Martina. Sono contenta di questo.
Le Educatrici di questo Centro sono Eleonora e Paola.

Giornata tipo dei Ragazzi: 14:30-16:30 Compiti e dalle 16:30 alle 19:30- Laboratori, attività (come Calciobalilla) e Murales.

Vengono allo Spazio Belleville 15-20 ragazzini. Alcuni di questi ultimi vengono da Paesi lontani (come la Repubblica Dominicana). Insieme ad altri Centri educativi, praticano anche qualche Sport.
E festeggiano il Carnevale e fanno la Festa contro il razzismo.

Poi abbiamo fatto merenda insieme con panettone al Cioccolato e bibite.
Ho notato che il razzismo non lo avvertono, si sentono integrati bene nella società, che hanno instaurato un rapporto di amicizia e che si divertono. Al termine, ho fatto una partita a Calcio balilla!

Sara Zuccone

Un pomeriggio tutti insieme siamo andati in vista al Belleville, che è un centro educativo per ragazzi giovani. Abbiamo fatto alcune domande ai ragazzi e chiesto come svolgono le loro attività: le principali sono studiare e giocare.
Mi sono divertito molto con loro, e mi sono ricordato di quando ero più giovane e andavo a Kaprasquare.

Paolo Politi

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.