Maltempo in attenuazione ma attenzione al ghiaccio previsioni

Va attenuandosi l’ondata di maltempo che ha interessato il territorio regionale.

Dal quadro meteorologico elaborato dal Centro funzionale Arpae Emilia Romagna sulla base dei dati previsionali, l’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile ha tuttavia emesso una nuova allerta valida per tutta la giornata di lunedì 5 marzo.

Dalla notte fra domenica e lunedì sono previste deboli precipitazioni (con valori inferiori alle soglie di allertamento) a partire dai settori centro-occidentali (anche a Piacenza), con quota neve intorno ai 1300 metri.

La perturbazione si sposterà verso le zone centrali della regione intensificandosi nella mattinata e fino alle ore 15: la quota neve si abbasserà intorno ai 500 metri, ma si prevedono quantitativi minimi.

Piuttosto, lo strato di aria fredda ancora presente al suolo potrà dar luogo a locali fenomeni di pioggia che gela nelle prime ore di lunedì 5 marzo.

 

La tendenza è all’attenuazione di questi fenomeni nelle successive 24-48 ore. L’Agenzia per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione della situazione; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.