PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il messaggio del vescovo: “Recuperiamo la memoria e la luce della Pasqua”

“Recuperiamo la memoria e la luce della Pasqua”. E’ l’invito del vescovo di Piacenza-Bobbio Gianni Ambrosio nel tradizionale messaggio pasquale rivolto a tutti i piacentini.

Il vescovo Gianni Ambrosio

“Abbiamo dimenticato la Pasqua, ci restano le croci ma anche le colpe che addossiamo sempre gli altri: una frase che ho letto e mi ha fatto riflettere perché rivela la situazione in cui ci troviamo, con una esaltazione del presente e il mettere sempre in evidenza noi stessi dimenticando gli altri – ha detto Ambrosio -. Abbiamo bisogno di recuperare la memoria, la forza e la luce della Pasqua per rompere questo piccolo mondo, per uscire da noi stessi e guardare di più al futuro”.

“La luce della Pasqua – ha aggiunto – è davvero il grande dono che noi abbiamo: illumina tutta la nostra vita e ci aiuta a ricordare che le croci restano, ma sono croci che generano vita perché Cristo si è offerto per noi”.

Il vescovo nel suo messaggio ha ricordato Suor Leonella Sgorbati, che sarà beatificata con una cerimonia in Cattedrale il prossimo 26 maggio: “E’ stata uccisa, e mentre stava per morire ha detto: “Perdono, perdono, perdono”. In lei, una nostra piacentina, non troviamo solo la luce, ma anche la forza della Pasqua del Signore Gesù”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.