PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nel motore un chilo di hashish e nel cambio cocaina. Arrestato al casello

Fermato all’uscita di Piacenza Sud, nel vano motore nasconde 1 chilogrammo di hashish e nel vano del cambio 35 grammi di cocaina di “alta qualità”.

Questo il ritrovamento fatto nel primo pomeriggio del 21 marzo dai carabinieri dell’aliquota del Norm, della stazione di Piacenza Principale e del Radiomobile nel corso dei servizi di monitoraggio dei principali punti di ingresso della città.

Droga nascosta nella Fiat Cinquecento nella disponibilità di un 26enne tunisino e che una volta venduta avrebbe fruttato tra i 15 e i 20mila euro.

I militari hanno fermato la vettura, in arrivo da Milano, per un controllo.

Il conducente, residente nel piacentino, era già stato denunciato per stupefacenti nel 2014, motivo per cui si è proceduto anche ad una accurata perquisizione del veicolo, dal vano motore a quello del cambio, dove è stato rinvenuto il sostanzioso quantitativo di droga.

I panetti di hashish si sarebbero tradotti in circa 1000 dosi per i consumatori. La cocaina invece è risultata, nelle successive analisi, particolarmente pura rispetto a quella comunemente in circolazione e si sarebbe tradotta in un quantitativo ben maggiore una volta “tagliata” con altre sostanze, come sottolineato dal comandante provinciale dell’Arma Corrado Scattaretico nel corso della conferenza stampa.

Il 26enne è stato arrestato e condotto in carcere, in attesa del’udienza di convalida, con l’accusa di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.