PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nevicata di “primavera” nel Piacentino, pioggia no stop in città fotogallery

Nevicata di “primavera” in provincia di Piacenza.

neve a Gropparello

Gropparello, Zerba, Morfasso e Farini e tanti alti comuni delle nostre valli oggi, lunedì 19 marzo, si sono svegliati nuovamente rivestiti da una coltre bianca, come mostrano le foto scattate dai lettori.

Interruzioni dell’energia elettrica in alta val d’Arda – Tra la notte e la mattinata sono scesi tra i 15 e i 40 cm di coltre bianca (vedi foto e video di Gianfrancesco Tiramani)

Se le strade provinciali e comunali sono state rese sufficientemente praticabili dal pronto intervento degli spartineve, la situazione della viabilità è resa difficile a causa della pesantezza della neve caduta che ha piegato i rami degli alberi occupando in molti tratti la carreggiata, con il rischio di spezzarsi e cadere a terra.

Sempre a causa della neve pesante si sono verificate continue interruzioni dell’energia elettrica in aree rurali che vendono presenti soprattutto persone anziane che, in molti casi, sono ancor più penalizzate visto che utilizzano presidi sanitari che necessitano di elettricità in modo continuativo.

Purtroppo le line aeree, sia elettriche che telefoniche, passano spesso tra i rami degli alberi ed è quindi inevitabile che quando questi si piegano per il peso, arrivando anche a spezzarsi, le linee stesse subiscano danni importanti.

Sino a qualche anno fa le aziende erogatrici di questi servizi pubblici appaltavano la pulizia delle aree interessate dalle linee ma ormai è un’attività di prevenzione che non abbiamo più visto (vedi anche gelicidio di qualche mese fa).

Una coda dell’inverno, a pochi giorni dall’avvio ufficiale della primavera, già anticipata dagli esperti del meteo, che avevano previsto l’abbassamento delle temperature e possibili precipitazioni nevose nelle zone collinari, montane e anche in pianura.

Una condizione che in queste ore interessa gran parte del Nord Italia.

Il maltempo continua anche a Piacenza, con nuvole e pioggia persistente, che stazionano in città per il terzo giorno consecutivo.

La tregua è attesa già nella notte. Per martedì 20 marzo è previsto cielo coperto, mentre un netto miglioramento dovrebbe verificarsi da mercoledì 21 marzo, con il ritorno del sole.

Poi beltempo fino alla fine della settima, ma con temperature ancora sotto la media del periodo.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.