Quantcast

Pallavolo per bambini con sindrome Down, al via un corso con Rm Volley

Più informazioni su

Favorire la socializzazione e l’attivita fisica: nasce con questi obiettivi il nuovo corso di pallavolo dedicato ai bambini con sindrome di Down promosso dai Medici dell’ambulatorio “bambini con Sindrome di Down” dell’Ausl Piacenza insieme alla società sportiva RM Volley.

Sono in programma allenamenti di due ore settimanali nella palestra del Centro federate FIPAV di via Dante a Piacenza (ex caserma dei Vigili del Fuoco) rivolti a bambini di età superiore a 6 anni.

Dettagli e finalità dell’iniziativa sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa in Municipio alla quale hanno partecipato l’assessore allo Sport Massimo Polledri, il vicepresidente di Fipav Piacenza Massimo Savi, il delegato provinciale del Comitato Paralimpico Franco Paratici, il direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’Azienda Usl di Piacenza Giacomo Biasucci e il presidente di Rm Volley Maurizio Raviscioni, unitamente al dirigente tecnico Paolo Maffi, alla responsabile del settore giovanile Monica Maioli e all’allenatore Roberto Brambilla. Erano inoltre presenti i medici del reparto ospedaliero di Pediatria Giuseppe Cannalire, Melissa Bellini e Giulia Bensi, e l’infermiera pediatrica Antonella Carini.

“La pallavolo – è stato evidenziato – è uno sport che, quando praticato con criterio e qualità, rappresenta uno strumento di integrazione per bambini e adolescenti”.

Per accedere al corso sarà necessario ottenere l’idoneità con un certificato medico gratuito che verra rilasciato durante i normali controlli ambulatoriali previsti per i bambini con sindrome di Down. Per informazioni: 339-2636573 (Monica)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.