PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Carrara il Piace spreca e viene beffato nel finale (2-0) COMMENTO – VIDEO

Più informazioni su

CARRARESE – PIACENZA 2-0

(Coralli ’86, 93′ Biasci)

Doccia gelata finale per il Piacenza, che esce sconfitto dal campo di Carrara. Una gara nella quale i biancorossi hanno sprecato un paio di ottime occasioni per portarsi in vantaggio per poi alla lunga subire il ritorno dei padroni di casa che con Coralli e Biasci portano a casa l’intera posta.

Franzini è costretto a fare i conti con una lunga lista di indisponibili, ma la squadra nel primo tempo fa meglio dei padroni di casa e può recriminare in due occasioni: al 17’ Masciangelo lavora un ottimo pallone e serve Di Cecco che di testa insacca, ma il gol è annullato per fuorigioco. Passano tre minuti e il Piacenza si mangia ancora le mani, questa volta è Di Cecco a dettare l’assist per Corazza, che di testa da ottima posizione fallisce il bersaglio. La squadra di Franzini fa paura ai toscani nelle ripartenze, Baldini è costretto a rinunciare a Foresti per un problema fisico, poi è lui stesso a lasciare il campo anticipatamente, espulso dopo un battibecco dal direttore di gara.

Ad avvio ripresa ancora il Piacenza molto pericoloso, ma l’assist invitante di Di Molfetta non trova nè Corazza nè Pesenti pronti all’appuntamento. Poi sale la Carrarese e al 57’ Fumagalli è chiamato agli straordinari su Bentivegna. Al 62’ Coralli manca di poco il bersaglio, non così a quattro minuti dal termine quando gira in rete una palla in area sugli sviluppi di un calcio di punizione. Franzini, che aveva già inserito Franchi e Zecca, getta nella mischia anche Romero per l’assalto finale, ma in ripartenza, dopo un altro gol annullato per offside allo stesso Romero, viene punito da Biasci che in pieno recupero chiude la partita. I biancorossi torneranno in campo il 3 aprile, in programma la trasferta di Viterbo.

LA SINTESI (da Sportube.tv)

UNA SQUADRA CHE NON CREDE IN SE’ STESSA – Il COMMENTO di Luigi Carini – Il pomeriggio di passione pasquale per i tifosi piacentini è stato un autentico pomeriggio di delusione. Dopo il Pro Piacenza, infatti, anche il Piacenza viene battuto a Carrara dove interrompe la serie positive che durava da 5 partite. Che fosse un momento difficile in casa biancorossa era risaputo; qualche polemica di troppo, ed ancor di più parecchi infortuni di giocatori importanti, avevano sensibilmente ridotto il potenziale della squadra di Franzini.

L’inizio della gara, però, e tutto il primo tempo, avevano illuso che le difficoltà fossero superate. Con un inedito centrocampo, dove operavano gli improvvisati Della Latta e Di Molfetta, e ben sorretti dalla difesa con un Castellana in gran spolvero, i biancorossi tenevano bravamente testa alla forte toscana sbagliando un gol facile facile con Corazza e facendone un altro valido ingiustamente annullato per un inesistente fuori gioco. Poi nella ripresa la resa, lenta ma inesorabile e maturata nei minuti finali quando cominciava a maturare la speranza di un altro risultato positivo.

Per spiegare questa sconfitta si dovrebbero ripetere critiche e rilievi già abbondantemernte sviluppate e sfruttate. Oltre a queste è nostra convinzione che alla base di mancate prestazioni ci sia un problema di morale. Ovvero questa squadra non crede in se stessa ed ha paura. Ben diversa era la squadra della passata stagione, quando giocava in modo aggressivo de quasi spregiudicato. Eppure i punti di differenza non sono gran che e la sua posizione in classifica non è molto lontana da quella preventivata.

Se si vuole uscire da questa impasse occorre che società e tifosi si stringano attorno a Franzini, l’unico che può trovare la soluzione dei problemi a condizione che si possa recuperare qualche pedina importante, a cominciare da Segre. Martedì per il Piacenza ci sarà un’altra trasferta piuttosto complicata contro la Viterbese. La ripresa può cominciare da lì.

LA CRONACA

TRIPLICE FISCHIO: Carrarese batte Piacenza 2-0, decidono nel finale i gol di Coralli e Biasci

93′ – RADDOPPIO CARRARESE: Ripartenza dei padroni di casa, Biasci supera Fumagalli

92′ – Rete annullata a Romero per fuorigioco

90′ – Ammonito Masciangelo

88′ – Franzini getta nella mischia anche Romero, out Di Molfetta

86′ – CARRARESE IN VANTAGGIO: Coralli insacca sugli sviluppi di una punzione e porta in vantaggio i suoi

84′ – Ammonizione per Pergreffi

82′ – Girandola di cambi. La Carrarese sostituisce Tentoni e Bentivegna con Cardoselli e Cais, Franzini inserisce Zecca per Di Cecco

72′ – Franzini inserisce Franchi per Corazza

62′ – Carrarese pericolosissima: Coralli servito in area da Agyei fa partire un pallonetto a giro appena fuori

59′ – Doppio cambio per la Carrarese: dentro Possenti e Vassallo per Baraye e Tortori

57′ – Brivido per il Piacenza: conclusione di Bentivegna dal limite, grande intervento di Fumagalli che manda in corner. Dall’angolo stacco di testa Benedini, palla a lato.

50′ – Ancora Piacenza pericoloso: Di Molfetta entra in area e mette in mezzo una palla invitante, Corazza non aggancia

SECONDO TEMPO – Via alla ripresa

48′ – Finale di tempo a Carrara: 0-0 tra Carrarese e Piacenza, ma gara molto vivace e giocata su alti ritmi

43′ – Espulso il tecnico della Carrarese Silvio Baldini per una discussione dopo un fallo assegnato al Piacenza

39′ – Primo cambio della gara: problema fisico per Foresti, sostituito da Biasci

20′ – Grande occasione per Corazza: servito da Di Cecco spedisce fuori di testa da ottima posizione

19′ – Carrarese pericolosa con una gran conclusione diAgyei, palla a lato

17′ – Gol annullato al Piacenza: Di Cecco di testa insacca l’assist di Masciangelo, per il guardalinee è in fuorigioco

10′ – Gara finora equilibrata. Ammonito Di Molfetta nel Piacenza

1′ – Fischio d’inizio a Carrara, via alla gara

Formazioni

Carrarese: Borra, Agyei, Tentoni, Rosaia, Coralli, Benedini, Tortori, Baraye, Bentivegna, Foresta, Ricci. A disposizione: Lagomarsini, Andrei, Murolo, Biasci, Benedetti, Cais, Cardoselli, Possenti, Vassallo, Marchionni, Vitturini. All.: Baldini.

Piacenza: Fumagalli, Di Cecco, Pergreffi, Masciangelo, Silva, Pesenti, Corazza, Corradi, Della Latta, Di Molfetta, Castellana. A disposizione: Basile, Lanzano, Mora, Romero, Lamesta, Bini, Zecca, Amore, Franchi. All.: Franzini.

 

Foto piacenzacalcio.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.