PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rancan “Aule insufficienti al Marcora di Corte. La Provincia intervenga”

“Il presidente della Provincia di Piacenza, Francesco Rolleri, ed il Partito Democratico che lo sostiene prendano una decisione definitiva per risolvere le carenze di spazio che affliggono la sede coordinata dell’Istituto professionale statale Marcora presente a Cortemaggiore”.

Lo chiede il consigliere regionale Matteo Rancan della Lega, che denuncia un «atteggiamento ambiguo da parte dell’ente di corso Garibaldi» su una vicenda ormai annosa e d’intralcio allo svolgimento delle attività didattiche. A determinare l’insufficienza di aule è stato l’aumento degli iscritti a partire dagli anni 2000, che ora condividono locali non più adeguati alle proprie necessità formative.

«Le due aule necessarie all’istituto – evidenzia Rancan – non sono mai state individuate e i provvedimenti che avrebbero dovuto avere carattere di temporaneità si stanno protraendo troppo a lungo. In un incontro svoltosi lo scorso autunno in paese in presenza di Rolleri, della preside Andena, del sindaco Girometta e dei consiglieri regionali piacentini si era ottenuta la disponibilità della parrocchia a concedere il piano superiore dell’oratorio Don Bosco, dove potrebbero trasferirsi tutte le classi”.

“Inoltre l’intero consigliò comunale votò all’unanimità una mozione con la quale l’assemblea richiedeva all’amministrazione provinciale di reperire celermente le risorse per l’acquisizione dei locali all’oratorio. Eppure – insiste il consigliere della Lega -, nonostante i proclami autocelebrativi dell’amministrazione provinciale sugli stanziamenti di risorse a favore dell’edilizia scolastica, niente è cambiato per la sede di Cortemaggiore del Marcora. Il presidente della Provincia e la sua giunta ci mettano dunque la faccia e manifestino una volta per tutte le proprie intenzioni”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.