PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le Rubriche di PiacenzaSera.it - Rotary

Il Rotary Fiorenzuola al teatro Verdi con il violinista Uto Ughi foto

Gruppo Piacentino

(distretto 2050)

IL BLOG

 

Il Rotary Fiorenzuola al teatro Verdi con il violinista Uto Ughi, consegna del gagliardetto

Serata di notevole spessore culturale e di grande musica al teatro Verdi di Fiorenzuola con il straordinario concerto di Uto Ughi, avvenuta nei giorni scorsi. Uno dei più grandi violinisti al mondo si è esibito, accompagnato dal bravissimo pianista Andrea Bacchetti, davanti ad un magnifico pubblico che ha riempito il teatro in ogni ordine di posto.

Presenti anche circa 50 soci e ospiti del Rotary Fiorenzuola che sin dalla stesura della stagione teatrale 2017/2018 ha condiviso quella che poi si è rivelata una magnifica rappresentazione. E’ stato un percorso in crescendo di progressioni tecniche ed espressività. Infatti il maestro ha iniziato la serata con pezzi molto piacevoli di W.A. Mozart (‘700) per poi passare alle musiche di Saint-Saens. Esibizione straordinaria per il pubblico di Fiorenzuola è stata la Sonata in sol minore di Giuseppe Tartini “Il trillo del diavolo”.

Dopo vari altri pezzi applauditissimi Uto Ughi ha regalato la suonata più richiesta e quindi esibita al mondo, cioè “La fantasia da Concerto sui temi da Carmen” di Bizet, meritandosi infiniti applausi e due bis prima della chiusura definitiva del sipario. Un orgoglio per il Rotary Fiorenzuola d’Arda è stata poi la consegna al maestro e al pianista del gagliardetto da parte del presidente Rinaldo Onesti, comprensibilmente emozionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.