PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C, il punto. Il Livorno si riprende la vetta. Pokerissimo Alessandria

Più informazioni su

Trentunesima giornata di Serie C con lo scontro al vertice tra Livorno e Siena che vede primeggiare i labronici con una rete di Valiani che rilancia i padroni di casa in testa dopo l’esonero di Sottil e l’arrivo in panchina di Foschi; dietro si riprende la terza piazza il Pisa, che con una rete di Mannini su rigore espugna Pistoia.

Si ferma la Viterbese, che non va oltre l’1-1 a Lucca (Baldassin ed Arrigoni) e in lontananza vede la sagoma minacciosa dell’Alessandria che travolge con un netto 5-0 la Carrarese nello scontro diretto per la quinta posizione (Fischnaller tripletta, Bellazzini e Chinellato); in settima piazza staziona la Giana Erminio, che regola con facilità l’Olbia per 3 a 0 (Okyere, Bruno, Perna) e supera il Monza sorprendentemente battuto dal Gavorrano (Gemignani).

Il Piacenza riacciuffa la zona play-off con l’affermazione di misura sul Prato (Pesenti) mentre nello scontro salvezza tra Arzachena e Cuneo i piemontesi agguantano un prezioso punto in extremis con Di Filippo che impatta il vantaggio di Lisai.

Tra i marcatori è sempre nettamente in testa Francesco Tavano della Carrarese con 18 reti, seguito a 14 dal duo Daniele Vantaggiato e Daniele Ragatzu; a 12 Danilo Alessandro e Salvatore Bruno raggiungono Alessio Curcio, mentre a quota 9 sale Massimiliano Pesenti.

Tra gli spettatori a farla da padrone è la sfida dell’Armando Picchi con 7012 presenze per Livorno-Siena, seguita da Alessandria-Carrarese con 2190 spettatori. Meno pubblico per Arzachena-Cuneo con 110 presenze e Gavorrano-Monza con 203. La sfida del Garilli tra Piacenza e Prato ha visto 1411 anime sugli spalti, mentre a Pontedera 386 persone per l’incontro con il Pro Piacenza.

Nella trentaduesima giornata le attese sono tutte per Viterbese (50) – Livorno (57) e per Pisa (52) contro Carrarese (43). Interessante in chiave play-off i confronti tra Piacenza (39) – Giana Erminio (40) e Olbia (39) ed Alessandria (43); il Pro Piacenza (35) viaggia a Monza (39).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.