PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D, Pasqua felice per Fiorenzuola e Vigor: doppio successo

Più informazioni su

Doppio importante successo per le squadre piacentine nel turno prepasquale di Serie D. Il Fiorenzuola supera di misura al Comunale la Colligiana, blitz esterno della Vigor Carpaneto che travolge il Castelvetro (0-3).

FIORENZUOLA – Basta una rete ai rossoneri per superare in un Comunale senza pubblico (gara a porte chiuse come deciso dal giudice sportivo per i fatti accaduti nel derby contro la Vigor): è Bigotto nel primo tempo a raccogliere l’assist di Guglieri capitalizzando l’unica vera occasione per la squadra di Dionisi e regalando la vittoria ai suoi. Nella ripresa forcing degli ospiti, che in un paio di occasioni trovano pronto il numero uno di casa D’Apolito. Tre punti importanti per il Fiorenzuola, che torna alla vittoria e piazza un successo pesante in chiave playoff.

CARPANETO – E’ una Pasqua felice quella in arrivo per la Vigor, corsara in terra modenese a Castelvetro grazie al rotondo 3-0 nell’importante scontro diretto in chiave salvezza nella trentatreesima giornata di serie D (girone D). Dopo la beffa di domenica scorsa contro il Sasso Marconi, la squadra di Rossini si è riscattata con gli interessi, vincendo un match contro un avversario invischiato nella zona play out. Grazie ai tre punti conquistati, la Vigor compie un sensibile passo in avanti verso la salvezza, riprendendosi il dodicesimo posto e approdando a quota 41 punti. Inoltre, aumenta il margine sulla zona play out (ora a sette lunghezze) e sulla terz’ultima in classifica, distante tredici punti.

In terra modenese, i biancazzurri piacentini hanno fatto la voce grossa, offrendo una prestazione convincente sotto il piano tecnico e della corsa. Non sono mancati i pericoli firmati dai padroni di casa, ma – a differenza di domenica scorsa – la Vigor ha saputo essere molto concreta, sfruttando le occasioni create oltre a tenere in mano costantemente il pallino del gioco. Pregevole anche il contributo della panchina, con Minasola e Dias Consulin che hanno messo al sicuro il risultato dopo il vantaggio nel primo tempo di Rantier (tredicesimo centro in campionato). Per la Vigor, il prossimo appuntamento è previsto domenica 8 aprile al “San Lazzaro” contro il VIllabiagio a caccia di punti play off.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA:

Lorenzo Mezzetti (tecnico Castelvetro): “E’ una sconfitta pesante come risultato, anche se mi preoccupano di più gli infortunati. Abbiamo preso tre gol evitabili, due su errori individuali che una squadra giovane come la nostra commette spesso e che a questo livello si pagano. Perdere contro il Carpaneto ci può stare e la nostra classifica non è compromessa”.

Stefano Rossini (tecnico Vigor Carpaneto 1922): “Una vittoria così era ciò che ci serviva e che mi aspettavo, oltre a essere sicuro che arrivasse. Ci siamo un po’ complicati la vita nel secondo tempo, rischiando di veder riaperta una partita per il resto dominata. Alla fine abbiamo chiuso il match e ora vedremo la maturità di questa squadra, essendo tornati a +7 sulla zona play out e relativamente più sereni. Io continuerò a insistere sulla prestazione, cercando di riuscire a migliorarla”.

CASTELVETRO-VIGOR CARPANETO 1922 0-3

CASTELVETRO: Rossini A., Ristori, Calanca (83’ Bartorelli), Tos (42’ Davighi, 91’ Porrini)), Magliozzi, Cozzolino, De Pietri, Covili, Zagari (72’ Falanelli), Rondinelli (62’ Taviani), Lessa Locko. (A disposizione: Tabaglio, Cheli, Ubaldi, Asante). All.: Mezzetti

VIGOR CARPANETO 1922: Mercuri, Pizza, Barba (65’ Spagnoli), Mastrototaro, Fogliazza, Abelli, Rossi (71’ Minasola), De Piano (57’ Favari), Rantier (79’ Bernasconi), Mauri (89’ Dias Consulin), Sylla. (A disposizione: Errera, Tura, Ghidotti, Dametti). All.: Rossini S.

ARBITRO: Vogliacco di Bari (assistenti Testa di Isernia e Cinotti di Livorno)
RETI: 31’ Rantier (V), 75’ Minasola (V), 90’ Dias Consulin (V)
NOTE: Ammoniti Rondinelli, Bartorelli (C), Rossi, Dias Consulin (V)
Spettatori 100, recupero 2’ e 5’, corner 9-3.

FotoVenturelli

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.