Quantcast

Tennistavolo, Barani bronzo agli Italiani nel doppio femminile

Non si ferma il momento positivo per la Teco Corte Auto di tennistavolo. Anche nei campionati italiani assoluti di Terni, grazie alla quindicenne Arianna Barani, il Cortemaggiore porta a casa un grande ed inaspettato bronzo nel doppio femminile di seconda categoria.

La coppia composta dalla Barani e da Martina Nino (Torino) pur partendo con una testa di serie molto arretrata è riuscita in due occasioni a ribaltare il pronostico che la vedeva sfavorita: prima battendo il doppio targato Vallecamonica Delasa – Ramazzini, e poi la coppia testa di serie numero 3 formata da Carassia (Bagnolese) e Brezan (Forlì). Raggiunta la semifinale, Barani e Nino cedevano contro il doppio di Trieste formato dalle esperte Katia Milic Katia ed Eva Carli.

Ma non finisce qui, perché Arianna ha sfiorato il podio anche nel doppio misto in coppia con un altro giovane, Matteo Gualdi del Modena. Anche in questo caso partiti da lontano con testa di serie non accreditata, cedevano nei quarti di misura contro Damiano Seretti e Claudia Carassia, poi vincitori del torneo.

Continua dunque il momento positivo per la quindicenne Barani, ora al 15esimo posto nella classifica nazionale e al secondo nella categoria juniores.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.