PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Troppi animali selvatici, il sindaco Calza scrive al prefetto foto

Troppi animali selvatici nelle campagne piacentine, anche in pianura. Una situazione che rappresenta un pericolo per gli automobilisti, alle prese con sempre più frequenti attraversamenti improvvisi di cinghiali e caprioli. A queste segnalazioni, si aggiungono anche quelle di lupi, attirati a loro volta in pianura dalla ricca presenza di fauna selvatica.

L’ultimo avvistamento è dei giorni scorsi, da parte di alcuni residenti nella zona di Casaliggio, frazione di Gragnano. Il lupo, dopo aver fatto la sua apparizione, si è dileguato indisturbato. Non è il primo caso nella bassa – media Valtrebbia e Valluretta, anzi. Proprio nei giorni scorsi a Gazzola si è tenuto un incontro con esperti incentrato sull’arrivo di lupi nelle nostre campagne.

“Questi avvistamenti sono sempre più frequenti, a a questi si aggiungono quelli di caprioli e cinghiali. Per questo motivo ho scritto al prefetto Maurizio Falco – spiega Patrizia Calza, sindaco di Gragnano e vice presidente della Provincia – affinché si discuta della situazione, con l’obiettivo di coniugare sicurezza e tutela dell’ambiente e della fauna selvatica”.

“Gli attraversamenti improvvisi di animali selvatici stanno diventando sempre più frequenti, e questo rappresenta un pericolo per la sicurezza dei cittadini che utilizzano l’auto per i propri spostamenti – sottolinea Calza -, soprattutto lungo le strade provinciali dove la velocità è più sostenuta, anche nei limiti del codice della strada. Non è più possibile fare finta di niente riguardo a questa situazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.