PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ubriaco sferra un pugno alla moglie e poi la insegue sulla via Emilia

Più informazioni su

Ubriaco sferra un pugno in faccia alla moglie e poi la insegue sulla via Emilia.

Una violenza di cui si è reso protagonista un 44enne della provincia di Piacenza, arrestato dai carabinieri del Radiomobile per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minaccia a pubblico ufficiale nel pomeriggio di venerdì 30 marzo.

Secondo quanto ricostruito dai militari, la coppia stava viaggiando in auto lungo via Emilia Parmense, quando è iniziata una lite per futili motivi.

Il 44enne ad un tratto ha colpito la partner, che era alla guida, con un pugno in volto, fratturandole il naso.

La vittima è scesa dal veicolo e ha iniziato ad allontanarsi, attirando l’attenzione di alcuni automobilisti che hanno visto una donna sanguinante camminare lungo la strada e un uomo, in evidente stato di ebbrezza e fuori controllo, che la seguiva, intralciando pericolosamente anche il traffico.

I passanti hanno prestato un primo soccorso alla donna e chiamato 118 e carabinieri, giunti sul posto con due autoradio.

La ferita è stata condotta in ospedale per ricevere le cure necessarie, dove ha ricevuto una prognosi di 21 giorni.

La stessa ha poi denunciato il coniuge, riferendo alle forze dell’ordine di altri episodi di maltrattamento che si sarebbero verificati in precedenza, a volte alla presenza dei figli.

Il 44enne, che ha anche minacciato gli operatori, è stato tratto in arresto e portato in carcere.

“È stato possibile agire con prontezza grazie ad un lavoro di sinergia tra i cittadini, che ci hanno subito contattati, le forze dell’ordine e la magistratura. Denunciare è fondamentale” ha concluso il tenente Antonio Cirella, comandante del Norm di Piacenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.