Quantcast

“Un viaggio non finisce quando si arriva alla meta”: Kamlalaf a Spazio 2

Più informazioni su

L’emozione di un viaggio in terre lontane è qualcosa che deve essere raccontato a tutti i costi: per questo motivo, nel pomeriggio di domenica 11 marzo, presso lo Spazio 2 di via XXIV maggio a Piacenza, i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato al progetto Kamlalaf offriranno al pubblico le loro testimonianze.

Tra di loro ci saranno anche Luna Manstretta e Valentina Giuffrida, che la scorsa estate hanno vissuto un’importante esperienza in Uganda con Africa Mission – Cooperazione e Sviluppo. Domenica entrambe racconteranno l’impatto che quelle settimane hanno avuto sulle loro vite, i sentimenti contrastanti provati, gli insegnamenti appresi.

«Grazie a questa esperienza ho capito il potenziale racchiuso in ognuno di noi, mi sono resa conto che per realizzare le grandi cose è necessario partire dai piccolo gesti, da azioni che possono sembrare sono una goccia nell’oceano, ma che invece sono fondamentali» ci ha confidato Luna, mentre Valentina spiega: «Ho compreso quanto sia fondamentale la collaborazione delle persone, anche in assenza o in carenza di mezzi la solidarietà tra esseri umani permette di raggiungere obiettivi a prima vista quasi impossibili. Le persone che ho incontrato in Uganda mi hanno insegnato il valore della determinazione, l’importanza della pazienza, la semplicità della gioia, una volta tornati non si può smettere di pensarci».

Domenica 13 alle 17 sarà possibile ascoltare la testimonianza integrale delle ragazze, insieme con le esperienze di altri giovani, partiti con l’associazione Progetto Mondo MLAL alla volta del Sud America. Ascoltarli sarà come viaggiare, in attesa, perché no, di partecipare al progetto in prima persona.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.