PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Unione mutilati per servizio, assemblea provinciale a Piacenza foto

Il 25 marzo, presso la sede della sezione Provinciale di Piacenza dell’Unione Nazionale Mutilati per Servizio si è svolta l’assemblea annuale dei soci, per discutere e deliberare su alcuni argomenti: la situazione finanziaria della sezione ed approvazione del rendiconto finanziario consuntivo dell’anno 2017 e del bilancio preventivo per l’anno 2018; il rinnovo delle cariche sociali; l’elezione di un rappresentante ordinario al XXIV Congresso Nazionale.

L’assemblea, composta da una numerosa partecipazione di soci benemeriti e simpatizzanti ha potuto ascoltare le relazioni di merito del presidente provinciale Maurizio Rivetti a cui si sono aggiunti i contributi di Leonardo Serpa, Vice Presidente Nazionale e di Giuseppe Ficetola Presidente Regionale Umns e della sezione provinciale di Bologna.

L’incontro non si è rilevato una semplice analisi del bilancio consultivo per l’anno 2017 e del bilancio preventivo per l’anno 2018 ma è stata in particolare l’occasione di richiamare la vera essenza dell’associazione, che deve essere quella di un ente morale che gratuitamente persegue finalità di partecipazione sociale.

Lo scopo di assistere moralmente i soci è un punto essenziale per la sopravvivenza dell’Unione “Dobbiamo saper ascoltare quelle persone che non hanno la stessa capacità di eloquio ed attivarsi in forma assolutamente gratuita perché è questo che deve saper offrire un Ente Morale”.

L’Unms sopravvive grazie all’impegno dei propri Soci che sostengono, a titolo volontario e non retribuito, i soggetti più indifesi in particolare quelle persone anziane che da sole avrebbero delle difficoltà a poter beneficiare ad alcuni servizi a loro riservati. (nota stampa)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.