Valorizzazione commercio, 90mila euro di contributi dalla Provincia

90mila euro di contributi a Comuni e imprese private per progetti di riqualificazione e valorizzazione commerciale. A concederli la Provincia di Piacenza: i soggetti beneficiari sono inseriti nella graduatoria ordinaria e di riserva ancora aperta del Piano provinciale 2011, e riferita a progetti di investimento già realizzati negli anni scorsi.

In particolare – spiega l’Ente – l’importo di Euro 73.510,72 è andato a favore di interventi di riqualificazione/ammodernamento ancora non finanziati e realizzati da imprese private a valere dell’Azione 1 “Valorizzazione dell’offerta commerciale in contesti fragili” e dell’Azione 2 “Progetti di valorizzazione commerciale di centri storici, aree urbane e zone a forte vocazione commerciale”, mentre l’importo di Euro 16.319,23 è andato ad interventi ancora non finanziati realizzati dai Comuni per la qualificazione di aree mercatali e commerciali.

Si tratta dei nuovi fondi del Ministero dello Sviluppo Economico, a cui si sono aggiunti anche fondi regionali, che sono stati assegnati alla Provincia dalla Regione con la Deliberazione G.R. n. 1475 del 10 ottobre 2017 e hanno permesso di procedere da un lato alla concessione del saldo del contributo a progetti di investimento già rendicontati e già parzialmente liquidati (collocati nella graduatoria ordinaria), dall’altro al finanziamento di progetti ancora da rendicontare (collocati nella graduatoria di riserva).

Tra i progetti di investimento già conclusi e rendicontati, è stata disposta la liquidazione del saldo del contributo spettante alle imprese commerciali dell’Associazione commercianti ed operatori economici Città di Bobbio (circa 36.000 euro) e del Comitato San Nicolò in commercio (circa 6.000 euro); per quanto riguarda invece gli interventi di natura pubblica, al Comune di Gragnano Trebbiense è stata riconosciuta una integrazione a saldo di oltre 12.000 euro a valere dell’azione di qualificazione nella frazione di Campremoldo Sopra.

Per gli interventi ancora da rendicontare, alle imprese commerciali del Comitato sviluppo per Podenzano “Piazza e Strada” è stato concesso un contributo di quasi 32.000 euro, mentre al Comune di Borgonovo Val Tidone vanno 4.000 euro a sostegno del “Progetto vetrina del territorio”.

Il consigliere provinciale delegato allo sviluppo economico Luca Quintavalla esprime al riguardo soddisfazione per la concessione dei contributi statali e regionali alle imprese e alle amministrazioni del nostro territorio, sottolineando in particolare “l’importanza dell’iniziativa in capo alle Associazioni e ai Comitati dei commercianti, specie nei contesti più fragili come quelli di montagna, e che vedono riconosciuta, anche a distanza di tempo, la loro positiva azione a supporto della riqualificazione e valorizzazione coordinata e integrata delle zone commerciali”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.