Venerdì 9 marzo la “notte della riconciliazione” in San Donnino

Più informazioni su

Venerdì 9 marzo si rinnova l’iniziativa della “Notte di Riconciliazione” che si svolge nel contesto della “24 ore per il Signore”, iniziativa voluta da papa Francesco e promossa per il quinto anno dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione.

“Notte della riconciliazione” è un invito a sostare in preghiera in un contesto di adorazione eucaristica con la possibilità di celebrare il sacramento della riconciliazione. Presso la chiesa cittadina di San Donnino (Centro eucaristico diocesano) in Largo Battisti dalle ore 21.00 alle ore 24.00 sarà esposto il Santissimo Sacramento per l’adorazione eucaristica e vi saranno sacerdoti a disposizione per quanti desiderano confessarsi. Aprirà il tempo di preghiera e di adorazione il Vescovo, monsignor Gianni Ambrosio.

Nel territorio della diocesi di Piacenza-Bobbio anche nel il vicariato della bassa e media val Trebbia e val Luretta ci sarà la possibilità di accostarsi al sacramento della riconciliazione sempre venerdì 9 marzo, dalle 21 alle 23, presso il santuario della Beata Vergine del Pilastro.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.