PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dove vivono i più “ricchi” a Piacenza? La classifica dei redditi presentati nel 2017 fotogallery

Cresce leggermente nel 2016 il reddito medio dichiarato dai contribuenti italiani. I dati diffusi dal Ministero dell’Economia il valore italiano si attesta a 20mila 940 euro, in crescita dell’1,2% rispetto all’anno precedente. Complessivamente, il reddito totale dichiarato dagli italiani è stato di 843 miliardi, in aumento di 10 miliardi rispetto al 2015.

Sono in leggera crescita anche redditi in provincia di Piacenza (scarica le tabelle) rispetto a un anno fa. Sulla scorta delle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche presentate nel 2017, diffuse dal Ministero delle Finanze, riferite all’anno di imposta 2016, abbiamo elaborato la classifica dei comuni più ricchi.

La media del reddito pro capite nella nostra provincia è di 19mila 115 euro, al di sotto della media nazionale. Ma il quadro presenta situazioni assai differenziate: con la montagna decisamente più povera e la città e i comuni dell’hinterland urbano dove si concentrano i redditi più elevati.

In provincia di Piacenza Gazzola si conferma il comune con i residenti più “ricchi” con 24mila e 907 euro (erano 24mila 303 euro un anno fa), davanti a Gossolengo che supera di poco i 24mila  (24mila e 370 contro i 23mila 934 euro dell’anno scorso). Al terzo posto si colloca Rivergaro con 23mila e 193 euro mentre il capoluogo Piacenza è quarto con 23mila e 122 euro pro capite, in leggerissima crescita rispetto ai 23mila 70 euro dell’anno passato. Nei primi dieci posti della provincia ci sono Podenzano, Fiorenzuola, Vigolzone, Travo, Gragnano e Rottofreno.

In coda si conferma l’ultimo posto di Morfasso che sfiora i 13mila euro (12mila e 998 contro i 12mila 657 euro di 12 mesi fa), dietro a Zerba (13mila 580 euro). Negli ultimi posti ci sono altri comuni montani come Farini, Ferriere, Corte Brugnatella, Ottone e Coli, mentre tra i più “poveri” della fascia collinare troviamo Vernasca, Piozzano e Ziano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da metabolik

    In queste notizie sui redditi non è mai specificato se si tratta di importi lordi o al netto della tassazione Irpef+tasse regionali e comunali.
    Potreste gentilmente rispondere ?