PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Arte su Legno”, quando le foto diventano quadri foto

Sabato ha preso il via, organizzato da Piace Skaters, la società piacentina più importante di pattinaggio in linea, in collaborazione con il Comune di Piacenza, l’evento culturale legato alla 2^Placentia Roller Half Marathon.

Quest’anno infatti, alla 21 km agonistica, a quella amatoriale e alla roller race (gara nazionale di freestyle), si affianca l’importante esposizione “Arte su Legno”. I fotografi piacentini Beatrice Dallavalle e Gianmarco Romiti hanno “prestato” alcuni dei loro scatti più significativi all’artista veneziano Paolo Zangarini, il quale personalmente ha spiegato il complesso procedimento per “appiccicare”, in un modo davvero innovativo e strabiliante, le fotografie su pannelli in diversi assaggi di legno, rendendoli così dei veri e propri quadri duraturi nel tempo alla stregua di vere opere artistiche su tela.

Potendo anche essere esposte alla luce più forte, questo risolve l’antico problema del deperimento e sciupio fotografico. Ovviamente questa tecnica può essere apportata a ogni genere di fotografia (alcuni Canaletto esposti lo dimostrano molto bene), quindi anche a pose scattate ad altri quadri e altre opere, ed è questa la parte forse più interessante perché permette alle opere, sia di click sia di pennello, di riprodursi e viaggiare in diversi posti portando il loro messaggio negli anni, a differenza di quanto fino ad oggi magari riuscivano a fare in un unico salotto di un’unica abitazione nell’arco di tutta la loro esistenza. La mostra resterà lì, impressa su legno, fino al 7 maggio.

Nereo Trabacchi

Orari:
La mostra è ospitata alla sala Cattivelli in Piazza Cavalli che aprirà al pubblico:
nei giorni feriali dalle 16:30 alle 20,00
nei giorni festivi dalle 10:30 alle 12:30 – dalle 17:30 alle 22.00

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.