PiacenzaSera.it -  Notizie in tempo reale, news a Piacenza, cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Artiglio sconfitto, tre punti fondamentali in chiave salvezza per il Fun Food (0-3)

Più informazioni su

ARTIGLIO MODENA – FUN FOOD MIORIVER 0-3 (21-25, 22-25, 21-25)

FUN FOOD MIORIVER: Benassi, Caviati 6, Chinosi 4, Civetta 1, Cornelli 18, Molinari 12, Puddu, Rocca 11, Tansini 2, Ussi 2, Bersanetti (L). All. Bruno-Massari

Ottima vittoria per le giovani dei coch Bruno-Massari contro la formazione modenese che precedeva le piacentine di tre punti. Vittoria che tiene accese le speranze di salvezza con l’aggancio a quota 20 punti e undicesimo posto in graduatoria. Partita non bellissima tecnicamente, con la posta in palio importantissima per entrambe le compagini e grande tensione che ha preso il sopravvento.

Sestetto iniziale che vede capitan Rocca opposto, Caviati in cabina di regia, Tansini e Cornelli in banda, Molinari e Ussi al centro, con Bersanetti libero.

Primo set che vede Molinari in grande spolvero (4 muri e 3 attacchi punto) servita ottimamente da Caviati: subito avanti il Fun Food. Break vincente di sette punti con Caviati in battuta (4 ace) con l’alzatrice che mette in grandissima apprensione la ricezione delle padrone di casa. La squadra di Bruno-Massari vola, grazie a Rocca e Molinari che regalano con tre muri punto il più sette sul 9-16. Ci si aspetta la reazione delle avversarie, che puntualmente arriva (17-19). Cornelli regala il set point a capitan Rocca, che non si fa pregare e ne approfitta al primo tentativo.

Il secondo parziale si apre con le ragazze piacentine che, sull’onda dell’entusiasmo per la vittoria del primo set, partono forte con Cornelli che si fa trovare pronta quando le mani di Caviati la chiamano in causa. Il Fun Food si porta sul 2-8. Il MioRiver si rilassa e le modenesi ne approfittano impattando il punteggio sul dieci pari. Coach Bruno chiama timeout per rimettere in ordine le idee. Obiettivo raggiunto. Il Fun Food torna a giocare con grande attenzione: Rocca, Cornelli e Chinosi (subentrata a Tansini) chiudono anche il secondo parziale.

Terzo set che si apre all’insegna dell’equilibrio con le modenesi che non ci stanno. Cornelli con un muro e cinque attacchi punto tiene a galla il Fun Food (9 pari). Rocca e Chinosi regalano al sestetto di Bruno-Massari un mini break di tre punti (14-17). Le avversarie mettono in campo tutto: grandi difese da entrambe le parti fanno si che gli scambi durino davvero a lungo. Una battaglia sportiva nella quale le giovani piacentine non si tirano certo indietro. I molti errori della squadra di casa fanno si che il Fun Food si aggiudichi anche il terzo parziale e conseguentemente il match.

Grande prova di coraggio e determinazione con solidità e concretezza biglietto da visita del Fun Food MioRiver: l’obiettivo salvezza è alla portata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di PiacenzaSera.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.